Metti il turbo ai tuoi post (pt.4)

5 trucchi del Sarto per scrivere Post di successo anche se fino ad oggi hai postato solo foto del gatto

TRUCCO #4

Abbiamo visto insieme i primi 3 trucchi: Offri Soluzioni, Usa l’Ironia, non annoiare con Lunghe Spiegazioni.

Dal momento che hai iniziato ad applicarli, hai certamente potuto constatare che le reazioni dei tuoi lettori cambiano immediatamente.

Ora vediamo insieme un modo creare maggiore fiducia nel lettore dei tuoi Post che, nella maggior parte dei casi, non ti conosce, non sa chi sei e soprattutto è diffidente per natura.

Ma prima mi soffermo un attimo a parlare della diffidenza.

Il mercato italiano è difficile. Chi lo nega è uno stolto o un truffatore. È difficile per la condizione economica generale del paese, per la tassazione elevata sui guadagni del cittadino e per le paure sul futuro.

In mezzo a tutto questo c’è anche la concorrenza. Che non solo è numerosissima, ma è anche spietata. Chiunque farebbe di tutto per sfilarti un cliente dalla tasca.

E tu devi essere sempre pronto a fare lo stesso, altrimenti finisci per chiudere e dover mettere nel dimenticatoio i tuoi sogni, i tuoi obiettivi. Addio sogni di gloria.

Il Sarto sa bene cosa vuol dire. Cosa pensi, che io non ci sia passato? È proprio per questo che ho studiato e studio tutti i giorni i modi più efficaci, potenti e scorretti (ma sempre legali!) per combattere e vincere la Guerra del Marketing. È per questo che investo cifre sostanziose per la formazione più avanzata.

Ed è per questo che ogni settimana ti regalo i miei segreti: se leggi il mio Blog sono certo che tu sia un imprenditore talmente folle da aver deciso di non soccombere e, addirittura, girare a testa alta nel mercato nazionale. Sei come me e ti meriti di essere sempre al passo con i tempi!

La brutta notizia è che il più marmoreo ostacolo che abbiamo alle vendite non è la condizione economica, né la tassazione o la “crisi”. È la diffidenza.

Nessuno si fida di uno sconosciuto. E come imprenditori è nostro dovere fare il massimo per stimolare la fiducia del nostro potenziale cliente e fargli capire che non abbiamo alcune intenzione di creargli problemi, né tantomeno di truffarlo.

Sono numerosi i modi per farlo, dai più semplici ai più complessi.

Oggi ti parlo di un modo facilissimo per instillare fiducia nel tuo lettore, che potrai applicare ogni giorno, a partire da oggi. Con effetto immediato.

#4_GIOCA A CARTE SCOPERTE

Compreresti mai da un robot? Ti fideresti di una macchina senza sentimenti?

No. Non lo faresti tu e non lo farebbe nemmeno il tuo potenziale cliente.

Pensa a tutte quelle grandi catene – Leroy Merlin, McDonald’s – che stanno “robotizzando le casse”. Puoi andare a controllare tu stesso: non sta funzionando. Se c’è una cassa con una cassiera VIVA tutti preferiscono quella.

Lo stesso vale per te: se le tue comunicazioni sono piatte, senza sentimento, fredde… non sembrerai VIVO. Ed i tuoi potenziali clienti non avranno alcun motivo per darti la loro fiducia. Figuriamoci i loro soldi!

Per cui, quando scrivi, non temere di scoprirti. Fai sentire che sei vivo, esprimi opinioni e descrivi il tuo punto di vista. Sei VIVO, dimostralo. Hai sentimenti, ambizioni, desideri. Non serve tenerli nascosti esattamente quanto non serve parlare SOLO di quelli.

Quindi, fa trasparire chi sei. Ma stai sempre attento a non esagerare. Non parlare di politica o di calcio, eh, non schierarti dove ci sono tifoserie, a meno che tu non sia pronto ad affrontarne le conseguenze.

Non essere piatto. Non spingere troppo l’acceleratore. Come sempre, la Virtù sta nel mezzo, ed ognuno ha il suo di “mezzo”. Scopri il tuo ed esponilo ai tuoi lettori. Sarà tutto più facile.

Per capirci, è un po’ come dicevo sempre alla mia ex: se tu non mi dici come la pensi (la mia ex non mi parlava di sé nemmeno sotto tortura), io posso immaginare qualunque cosa. E sta sicura che immaginerò il peggio possibile.

Lo stesso fanno i tuoi potenziali clienti: se tu non lasci trasparire chi sei, loro se lo chiederanno comunque. Si risponderanno da soli. E si daranno risposte terribili.

Ti svelo anche un trucchetto per giocare a carte scoperte senza dover necessariamente raccontare gli affari tuoi: fallo in maniera più consistente quando rispondi ad un commento su un social o sul tuo blog, piuttosto che nell’articolo che hai scritto. Poi prendi quel commento, la tua risposta, ci lavori sopra e ci scrivi un nuovo articolo, se ne vale la pena. Già rispondere ai commenti fa di te un essere umano, se poi sei abbastanza CORAGGIOSO da scendere dal piedistallo e dire come la pensi… beh, amico, dimmi cosa vendi che lo compro subito.

Questo è il quarto trucco del Sarto per scrivere Post che vengono letti.

Come avrai ben capito, non è tutto qui. Molte e variegate sono le questioni da affrontare. Continua a seguirmi e ad applicare quello che ti insegno e vedrai con i tuoi occhi risultati che non potevi nemmeno sognare di raggiungere! Iscriviti alla mia newsletter e rimani sempre aggiornato. Il prossimo articolo sarà, ancora, sulla fiducia.

Se invece pensi che per la tua azienda sia giunta l’ora di fare il salto di qualità, che sia il momento giusto per prendere a schiaffi in faccia i tuoi competitor fino a che non si dichiarano sconfitti ed escono dalla gara per la vergogna, allora potrebbe essere il giorno giusto per richiedere una consulenza gratuita al Team del Sarto e scoprire se il Metodo Sarti del web può davvero essere ciò che anche per te farà la differenza.

Ti basterà cliccare qui , lasciare i tuoi dati ed attendere la telefonata del nostro Consulente.

 Al prossimo articolo

VESTITI BENE E PRENDI IL WEB A MAZZATE

Il Sarto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *