Vendere con i Social senza avere un Sito ed altri modi per VENDERE MENO di quanto potresti

Copertina social sito

7 motivi per cui avere un’ottima pagina Social senza un Sito con i fiocchi limita il tuo Business (e fa più piacere a Zuckerberg che a te).

Siamo tutti convinti che i Social siano il futuro del Business.

Certo, capisco. Ogni Italiano passa in media 6 ore al giorno sui Social (dati 2019).

Ma se questo dato fosse un limite alle tue vendite? Segui questo articolo e scoprirai che dentro questo meccanismo c’è una vera e propria trappola.

Procediamo.

Ogni tipo di business oggi passa dal Social e chi ne fa buon uso non può che riconoscere che GRAZIE ai Social sta:

  • Vendendo di più
  • Spendendo meno in marketing
  • Controllando molto meglio l’andamento dei suoi investimenti in Marketing.

Tutto vero. Lungi da me mettere questo in discussione.

Tuttavia…è vero, ma fino ad un certo punto!

Questo per un motivo molto semplice: i Social NON SONO CASA TUA.

Ovvero, sono piattaforme di proprietà di qualcun altro, con regole e limiti rigidi imposti da qualcun altro, che tu non puoi controllare e che, soprattutto, possono cambiare da un momento all’altro. Senza avvertirti. E magari bloccando la tua pagina e, con essa, tutto il tuo business generato dai Social.

Come quel mio cliente che vende teschi ed ossa (in maniera estremamente etica) e sa che prima o poi Facebook lo metterà fuori dai giochi per una nuova, spietata e irriverente modifica dell’algoritmo.

Ma sono certo che questo già lo sapevi.

Perché questo è solo la parte più superficiale, quello che si vede ad occhio nudo.

Qui al Laboratorio del Sarto però non ci accontentiamo della superficie. Ci piace smontare le cose, guardarle da dentro, scavare…siamo curiosi!

Ecco quindi le 7 motivazioni per cui, se vuoi fare business sul Web ed hai deciso di usare SOLO i Social, stai limitando le tue possibilità di vendita.

1) I SOCIAL COSTANO SEMPRE DI PIÙ

Sempre più aziende in tutto il Mondo investono sui Social. Questo determina, per ovvie leggi di mercato, un incremento automatico del costo. Tutti vogliono vendere con i Social, i Social vendono bene, più persone investono, meno vale quell’ investimento.

Negli ultimi due anni i costi delle sponsorizzate sono RADDOPPIATI.

O, se preferisci, i risultati delle sponsorizzate si sono DIMEZZATI.

Di questo passo i Social diventeranno davvero molto costosi. Se non hai un luogo “tuo” su web dove far approdare il tuo potenziale cliente, tra poco quel potenziale cliente potrebbe costarti un occhio della testa!

2) POTENZIALITÀ STRATEGICA

I Social tendono ad essere “confusionari”. Il potenziale Cliente che viene a trovarti nella tua pagina deve faticare per trovare tutte le tue comunicazioni. Ed anche se sei bravo ad impostare testi e immagini, dall’oggi al domani basta un aggiornamento non prevedibile e tutta la tua estetica si sballa completamente, diventa un casino e non si capisce più nulla.

In più le tue comunicazioni non possono essere categorizzate, ma rimangono “spalmate” sulla tua pagina e se chi legge non scorre abbastanza la bacheca magari si perde proprio quella cosa che gli avrebbe fatto fare il grande passo (ovvero aprire il portafogli!).

Quindi da un punto di vista strategico il Sito ti permette di essere più chiaro, veicolare i tuoi messaggi in maniera organizzata, non rischiare si smarrire le tue comunicazioni più efficaci…e vendere di più!

3) VELOCITÀ

Quanto sono lenti i Social? Non pensare sia colpa della tua connessione. Sui Social la mole di dati che viene caricata costantemente è ENORME. Numeri da capogiro. In continuo aumento. Metti questo carico pazzesco di informazioni assieme ad aggiornamenti continui e altre amenità che forse nemmeno Zuckerberg è in grado di capire e tac! I Social sono dei lumaconi.

I Siti invece…no, aspetta.

Ci sono Siti LENTISSIMI. E anche questa volta non è colpa della tua connessione. Ma se il tuo sito lo fa qualcuno di serio, che non sia una Web Agency Fuffa o tuo Cuggino, o ancor meglio se lo fa il Laboratorio del Sarto, beh, è un’altra storia.

Un Sito fatto bene è una scheggia.

Non sottovalutare questo aspetto. Quanto tempo è disposto ad attendere un utente che sta pensando di trasformarsi in cliente e vuole vedere una tua comunicazione? Pensi sia abbastanza paziente?

Te lo dico io.

2 secondi

DUE SECONDI

(tre se è uno pigro)

Serve altro?

4) TRACCIABILITÀ

Questo è il dato che preferisco. Se vuoi vendere il tuo prodotto a qualcuno, devi prima trovarlo, acchiapparlo, legarlo a te. Scovare il tuo cliente Su Misura, come spiegato in questo articolo, targettizzarlo, e inseguirlo per sempre. Senza pausa, senza prendere fiato.

So che può sembrare stalking, ma (forse) non è illegale.

Quello che è certo è che i Social ci permettono di fare questo inseguimento molto bene. Se sai usare al meglio gli strumenti che sono a disposizione di tutti (gratuiti o a pagamento), i Social funzionano benissimo.

Tuttavia…MAI QUANTO UN SITO!

Sul tuo sito puoi tracciare i tuoi utenti in maniera estremamente più accurata di quanto tu possa farlo con un Social.

Questo è ORO PURO per il tuo sistema di Marketing. Se sai usare al meglio la targettizzazione di un sito le possibilità di utilizzo dei dati che raccogli sono essenzialmente infinite e non rischi di perdere nulla al primo aggiornamento non richiesto.

5) AUTOREVOLEZZA

Facciamo i seri: se scopri su un Social un prodotto che ti interessa, con grande probabilità andrai a cercare il Sito. Che sia per prendere maggiori informazioni, per farti un’idea di come sia composta l’azienda da cui vuoi comprare o semplicemente perché cerchi di comprare on-line tramite un e-commerce, nella stragrande maggioranza dei casi andrai a cliccare sul link al sito.

E se non c’è?

Se il link non c’è o se, peggio ancora, porta ad una pagina vuota, che fai?

Non reputi quell’azienda MENO seria di quanto avevi creduto?

Funziona esattamente così:

Niente sito = Pivello

Sito Figo = Credibilità.

6) E-MAIL MARKETING

Anche se sembra impossibile, l’e-mail Marketing è ancora lo strumento più efficace per tenere al “guinzaglio” i tuoi potenziali clienti e trasformarli in clienti veri.

idea

Ed ovviamente i Social non ti permettono di usare questo strumento.

I Siti invece, con un sistema semplice di raccolta dati tramite l’iscrizione ad una newsletter, ti permette di rimanere in contatto con i tuoi potenziali clienti a costo zero: una volta ricevuto da loro il contatto di posta elettronica, potrai scrivergli cose interessanti quando vorrai. Anche ogni giorno.

Anche più volte al giorno.

Gratis.

Mica male no?

7) IL TUO RACCONTO

Non si comprano prodotti da aziende, ma soluzioni da persone.

Nell’era dell’informazione digitale a portata di tasca le persone vogliono sapere chi sei e perché fai il tuo lavoro. Più tu saprai presentarti nel modo giusto e far conoscere il tuo valore, più sarà facile vendere. La dispersività dei Social riduce moltissimo la possibilità di trasformare le tue comunicazioni in un racconto. In altre parole, i tuoi post sui Social nel giro di poco tempo vanno talmente in basso nella schermata della tua pagina che solo una percentuale quasi nulla dei tuoi follower andrà a leggerli.

Il Social quindi ti dà l’opportunità di raccontare il “qui ed ora”, ma non di creare un vero racconto della tua attività, del tuo prodotto e del tuo valore.

Al contrario un Sito Internet ben fatto permette al tuo potenziale cliente di “entrare” nel tuo racconto, di andarne a pescare gli inizi e, nella migliore delle ipotesi, di leggere abbastanza da comprendere al meglio il tuo valore, le tue caratteristiche, le tue peculiarità.

Ed è stimato che più tempo un potenziale cliente passa a leggere quanto scrivi (o a vedere i tuoi video), più è facile che diventi cliente vero e pagante.

Questi sono i sette motivi per cui non dovresti mai più vivere senza un sito.

Ma prima di salutarti voglio mettere in chiaro una cosa: il Sito non sostituisce il Social. Ed il Social non sostituisce il Sito.

Sono entrambi armi importanti ed utilissime che possono servirti per vendere sempre di più. E nessuna delle due esclude l’altra, anzi:

la massima efficacia la si ottiene proprio abbinando una gestione ad alto livello dei Social ad un Sito ben fatto, capace di stimolare e rendere facile l’acquisto.

Possedere e padroneggiare entrambi questi strumenti incrementa di molti punti percentuale le possibilità di crescita del tuo business.

Per poter usare questi due strumenti nel migliore dei modi c’è un’unica possibilità: affidarsi a seri professionisti. Come puoi fare tu, anche subito, ti basta cliccare qui e prenotare la chiamata con il tuo Tutor. Con lui puoi scoprire se il Metodo Sarti del Web fa al caso tuo…e iniziare a far diventare ANCHE il tuo Sito un potente e performante strumento di vendita.

Se invece ancora non ti senti pronto, o se stai ancora cercando di districarti nel mondo del Marketing in maniera autonoma, segui il mio Blog: avrai ogni settimana contenuti utili per le tue comunicazioni su Web e potrai dire addio per sempre ai gravi e dannosi errori che fanno i principianti!

E intanto…

VESTITI BENE E PRENDI IL WEB A MAZZATE!

Il Sarto

logo i sarti del web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *