YouTube è SOLO intrattenimento…

…o forse no?

Ecco perché tra poco non potrai vendere senza video

 

YouTube è il canale più in crescita e – forse – il più sottovalutato dei nostri giorni.

Le statistiche sull’utilizzo di YouTube riportano numeri impressionanti!

 

La quantità di utenti che ogni istante è collegato e guarda video è decisamente spaventosa.

 

Tuttavia, questi sono dati rilevantisolo in parte.

Ciò che invece interessa, per una campagna di Comunicazione Web, è l’IMPORTANZA che i Video stanno assumendo sempre più nella vita delle persone. In tutto il mondo come in Italia.

 

 

Quindi oggi mi prendo qualche ora per scriverti alcune cose su YouTube – e ancor più sui video – che probabilmente ancora non sai.

Ho un obiettivo enorme oggi e credo proprio che non lo raggiungerò, se non con una piccolissima parte delle persone che leggono i miei articoli.

 

E ti dico anche perché: lavorare con i Video è ancora più impegnativo che gestire in maniera corretta e fruttuosa la propria pagina Social.

 

Spesso anche l’investimento, economico e temporale, è molto più alto quando si parla di video.

E poi per fare i video ci vuole molta organizzazione…

…ecco, tutte scuse che ti faranno dire che:

  • Non hai tempo
  • Non hai soldi
  • Nel tuo settore i video non funzionano
  • …e altre stronzate!

 

Quello che sto per dirti oggi prende tutte queste tue motivazioni, le accartoccia e le dà in pasto al tritadocumenti.

 

Caro imprenditore, cara imprenditrice, non hai scelta.

Il futuro è già scritto, lo dicono i numeri ed io oggi te lo dimostro.

 

Secondo una recente indagine di We Are Social, i video sono indiscutibilmente i contenuti più efficaci per tutto il web.

Come mai il pubblico cerca e guarda i video?

Per divertimento?

Dopotutto YouTube è una piattaforma di intrattenimento, no?

Andiamo a vedere quanto sono importanti i video per il tuo pubblico:

In Italia il 92% degli utenti web utilizza TUTTI i propri strumenti tecnologici per vedere video.

 

 

Per capirci, in Italia guardiamo video online con ogni mezzo possibile! Se lo scolapasta potesse connettersi a internet, useremmo pure quello per consumare video…

 

Ma non finisce qui.

Perché siamo abituati a pensare ai Video come una forma di intrattenimento… eppure il vero successo di YouTube si ricava da un crescente e sempre più diffuso ben diverso.

Guarda questa immagine:

 

 

Youtube è il terzo sito per numero di visite ma la gente vi rimane sopra in media IL DOPPIO DEL TEMPO rispetto al primo sito (Google) ed al secondo sito (Facebook)

 

Inoltre, YouTube viene utilizzato sempre più per la ricerca di informazioni su ogni genere di prodotto o servizio e non solo per la musica e l’intrattenimento.

 

La tendenza è sempre più diffusa, al punto di piazzarsi appena sotto Google nella classifica mondiale dei Siti utilizzati per la ricerca di informazioni.

Ribadisco per chiarezza:

 

YOUTUBE VIENE USATO PER CERCARE INFORMAZIONI!

 

Ed è proprio qui, su YouTube, che sempre più utenti riversano ogni giorno i propri dubbi, alla ricerca di risposte.

 

Se ci pensi, è probabile che sia capitato anche a te.

Hai bisogno di capire come funziona un determinato prodotto, o come risolvere un problema con la lavatrice… o come superare l’ostacolo di un videogioco, cucinare una torta senza burro… su YouTube trovi tutto.

 

L’anno scorso ho imparato ad usare il mio termostato con un video su youtube perché il manuale cartaceo non lo trovavo…

 

Su youtube trovi tutte le informazioni che ti servono.

Gli esempi sono potenzialmente infiniti!

Ma il dato che ci interessa è che gli utenti Web stanno via via cercando la soluzione ai loro problemi sempre più su YouTube rispetto a quando fanno con Google. Il primato di quest’ultimo è ancora intoccabile, ma che succederà in futuro?

 

È semplice: le persone si affideranno sempre più ai video che alle immagini o ai testi. Avranno sempre un’attenzione in più per chi spiega loro le cose con i Video.

 

La gente vuole i Video.

E tu devi darglieli.

E devi farlo il prima possibile!

 

 

Perché fare un video quando la tua concorrenza ha iniziato molto prima di te… non ti salverà.

Seguimi perché su questo ti porto un esempio dritto dal Laboratorio dei Sarti.

Ma prima… qualche altro numero:

 

In Italia c’è un dato è molto interessante: secondo Comescore, ben 34,6 milioni di persone (il 50% della popolazione) fa l’accesso a YouTube almeno una volta al mese!

 

Questo potrebbe farti pensare che YouTube sia un buon posto dove trovare Clienti e quindi investire…

Se ti sta venendo questo pensiero, guarda qui:

 

Ecco un ultimo dato ci dà la conferma definitiva che i Video siano il miglior investimento per rendere sempre più visibile e apprezzato il proprio Brand:

Secondo l’ultima ricerca HubSpotben il 54% dei consumatori si aspetta che il proprio Brand preferito mostri i propri contenuti in formato Video… perché li ritiene più coinvolgenti.

 

 

Questo vuole dire PER ORA solo il 50% circa dei tuoi potenziali clienti usa YouTube e si aspetta di vedere informazioni sul tuo prodotto in formato video.

Ed io ti ho già detto che la tendenza è in crescita.

Quindi, se ancora non ti è proprio chiaro, lo scrivo in stampato maiuscolo:

DEVI FARE I VIDEO PER LA TUA AZIENDA ALTRIMENTI PRIMA O POI TI PORTERANNO VIA TUTTI I CLIENTI!

 

Siamo ad una svolta epocale e siamo ancora alla “linea di partenza”.

Questo è il momento più adatto per essere tra i primi a imporsi strategicamente con il giusto linguaggio, i giusti canali… verso i clienti più interessati e affezionati. I Clienti Su Misura!

 

Questo è il momento di agire. Perché se aspetti ancora un po’… potrebbe essere troppo tardi!

 

Per esempio, inizia facendo qualcosa di ottimo per il tuo business: tieniti sempre informato e aggiornato! Clicca qui e iscriviti alla mia Newsletter per non rimanere mai indietro!

 

Ecco allora come promesso un bell’esempio di come una buona campagna di Comunicazione che usa i video per attirare clienti può distruggere sul nascere anche solo l’idea di farti concorrenza!

 

 

Qualche tempo fa il Modellista ha incontrato un Imprenditore che progetta e costruisce piscine di lusso.

Un nome abbastanza affermato nella sua zona, che però negli ultimi due anni aveva visto il fatturato calare sempre più.

 

Ovviamente aveva dato colpa alla crisi e alle tasse ed era stato lì a non fare un granché oltre a lamentarsi.

 

Dopo questi due anni intuisce, finalmente, che i clienti non arrivano da soli e, anzi, devi proprio andarteli a prendere.

Quindi contatta i Sarti e dopo un’analisi preliminare arriva il momento dell’incontro con l’Imprenditore.

 

Ora, tu lo sai che l’argomento Comunicazione Web è davvero poco conosciuto.

 

Quindi puoi immaginare che questo ignaro imprenditore si aspettasse di trovare la solita webbagency fuffa pronta a vendergli qualcosa pur di farlo spendere. E aveva già il libretto degli assegni pronto. Qualche amico o cugino gli aveva detto che con un pochino di pubblicità su Facebook avrebbe ricominciato a vendere come prima!

Solo che ad andare da lui non è stata la Webbagency fuffa, ma i Sarti.

 

E quello che è successo è stato illuminante.

 

Dopo più di un’ora di conoscenza e conversazione, il Modellista aveva già iniziato a fare ipotesi strategiche.

Ed ecco che chiede al cliente: “hai mai pensato a produrre video esplicativi che insegnino al cliente come risolvere i problemi che crea avere una piscina? Tipo la pulizia, i filtri, ecc”

 

E senti adesso la risposta che ha dato il cliente (che poi non è diventato cliente davvero, proprio a causa di questa risposta):

 

“ahsi, lo fa un’azienda che conosco. Pensa, lo fa da due anni, un video ogni due settimane. È un’azienda che sta a 600 km dalla mia, ma mi sta rubando i clienti qui. Io comunque i video non li faccio, mi bastano i post su Facebook.”

 

Scusami, davvero. Se hai un minimo di senso degli affari quello che hai appena letto suonerà come una bestemmia in chiesa durante la messa di Natale.

 

Ah, la dura vita dei Sarti!

 

…momento di pausa per riprendere la calma…

 

Ovviamente non c’è margine di lavoro con chi non vuole impegnarsi in un progetto vincente ed io vieto a tutti i Sarti di accettare contratti con clienti a caso. Quindi purtroppo per lui questo Cliente non è entrato nel Laboratorio… ma questa storia ci insegna una cosa:

 

se la tua concorrenza arriva prima di te a prendersi il mercato, tu devi agire, subito, velocemente, e scalzarla. Altrimenti dovrai corrergli dietro troppo tardi e mangerai la polvere!

 

Prima di salutarci, un’ultima nota sui video.

Quando si pensa ai Video, si pensa a YouTube. E non è sbagliato: quello è l’ambiente naturale dei Video. Ma una volta girati e montati e caricati su YouTube…

 

Li puoi usare ovunque!

  • Sul sito
  • Sui social
  • All’interno del tuo locale
  • Nelle fiere (quando ci saranno di nuovo!)
  • E anche farne dei DVD da inviare ai Clienti…

 

È vero, investi, ma quel che ne esce, se è un buon prodotto, ripaga l’investimento in pochissimo tempo!

 

Tuttavia…

C’è sempre un rischio.

La tendenza degli utenti Web a cercare le soluzioni nei video sta spingendo sempre più aziende a produrne da dare in pasto agli algoritmi.

 

Questo fa si che una quantità sempre cresce te di video ORRIBILI sta invadendo il Web. Anche in questo preciso istante, mentre leggi, qualcuno sta caricando un video di merda per la sua azienda che non solo non venderà… ma rovinerà l’immagine stessa dell’azienda.

 

Quindi, se decidi di produrre video… tieni presente che se fanno schifo è un problema!

 

La spazzatura non attira nessuno

 

 

E se non vuoi affidarti a professionisti (come Nadir, la Cantastorie dei Sarti del Web, che presto ti presenterò), almeno devi sapere come strutturare un Linguaggio di Comunicazione Social adeguato al tuo pubblico.

 

E per farlo ti servono molte conoscenze…

 

La fortuna è che le puoi trovare tutte assieme: le ho scritte nel mio primo libro – VESTITI BENE E PRENDI IL WEB A MAZZATE –373 pagine in cui ho condensato tutto il mio sapere.

 

Studialo e scopri come la tua Comunicazione (anche video) può attrarre clienti come una calamita!

Clicca qui e non perdere questa occasione!

 

E non dimenticare mai

VESTITI BENE E PRENDI IL WEB A MAZZATE!

Il Sarto

 

Logo Sarti del Web

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *