Scalda il tuo pubblico!

Dopo il nostro breve viaggio nelle sponsorizzate di venerdì scorso, proseguiamo insieme il nostro cammino attraverso le migliori strategie di comunicazione sui Social!

Qualche settimana fa abbiamo visto insieme che cos’è il ToFu e come affrontare un pubblico freddo (clicca qui se ti sei perso l’articolo!).

Oggi invece esploreremo il funnel un po’ più a fondo, e parleremo di MoFu e pubblico caldo.

Che cos’è esattamente un pubblico caldo?

Immagina di aver rotto il ghiaccio con un’azienda, quindi di essere ufficialmente entrato nel suo funnel.

Magari li conosci da qualche settimana, e nel frattempo hai interagito con loro, hai letto gli articoli del loro blog e hai lasciato commenti sulla loro pagina facebook.
Grazie a questo sei stato targettizzato, e nella tua bacheca sono apparse tante inserzioni fatte su misura per te.

Dopo tutto questo, stai pensando di arrivare all’acquisto, ma non sai ancora che cosa scegliere, e come completare la tua azione.

A questo punto, per quell’azienda sei un pubblico caldo!

Questo pubblico è più ristretto di quello freddo, come è normale che sia. Il funnel non ha la forma di un imbuto a caso.
Tra le persone che si approcciano per la prima volta alla tua azienda, ci saranno sicuramente alcuni che non vorranno conoscere meglio te e la tua impresa.

Ma quelli che resteranno… sono potenziali clienti realmente interessati alla tua attività.

In altre parole: contrariamente al pubblico freddo, che conosce a malapena l’azienda, il pubblico caldo è un pubblico che apprezza la tua impresa.

Sono persone che apprezzano quello che fai, leggono avidamente i tuoi articoli e non si perdono neanche uno dei tuoi video.

Insomma, si stanno scaldando in previsione dell’acquisto!

Questo pubblico è ottimo per svariate ragioni, ma una in particolare lo rende molto interessante.

IL PUBBLICO CALDO È PRONTO PER ACQUISTARE.

Ti ricordi il funnel, ovvero l’imbuto delle vendite del quale ti ho parlato  in QUESTO ARTICOLO?

Bene, ora sei esattamente nel MoFu, o Middle of Funnel. In altre parole, sei a metà del tuo percorso.

Hai fatto un grandissimo lavoro, e sei riuscito a fare interessare il tuo pubblico e hai portato voler conoscere la tua azienda grazie alla tua Comunicazione su Misura.

Il lavoro non finisce qui: ora devi continuare a scaldarli, fino a spingerli all’acquisto!

 

Forse pensi che questo sia il momento di iniziare a fare delle proposte di acquisto più precise.

Attenzione però: non è ancora il momento di proporgli direttamente qualcosa!

Chiederesti alla persona che ti piace di mettersi con te dopo due uscite? Immagino di no. Per questo non puoi proporre a qualcuno di acquistare da te se ancora non ti conosce a fondo.
Rischi di ottenere l’effetto opposto a quello che cerchi, e allontanare tanti potenziali clienti.

Quindi il pubblico caldo deve essere lavorato con costanza e pazienza.
Deve essere tenuto attivo attraverso la pubblicazione costante dei contenuti. Offri video, articoli, post: devi trasformare un semplice potenziale cliente in un fan della tua impresa!

E come si fa?

Facile, grazie alla Comunicazione su Misura.

Grazie a una comunicazione studiata con cura riuscirai perfettamente a trovare la strategia perfetta per mantenere il tuo pubblico caldo al punto giusto, per prepararlo ad arrivare alla base del funnel, ovvero il BoFu, di cui parlerò nella prossima freccia!

A proposito, per non perderla ti consiglio di iscriverti alla nostra newsletter cliccando qui!

Ma torniamo al MoFu.

Perché devi investire in questo passaggio del Funnel e lavorare con costanza?

Perché se le persone non sono attratte dalla tua Comunicazione, presto o tardi lasciano la tua pagina. Magari un giorno non mettono il like al tuo post. Il giorno dopo non leggono l’articolo del blog.

E piano piano scema l’interesse verso la tua azienda, e invece di scendere più a fondo nel tuo Funnel le persone lo risaliranno tornando al punto di partenza.

E questo NON deve succedere. MAI.

Per questo devi lavorare costantemente sull’educazione del cliente.
Genera contenuti di valore e tieni alta la sua attenzione, in modo da tenerlo interessato alla tua azienda e pronto al momento dell’acquisto.

Canali social, sito, video, foto… scegli la soluzione più giusta per te!

In questa fase tutto è lecito, e puoi, anzi, DEVI utilizzare tutte le armi in tuo possesso per fare in modo che l’utente finale si innamori di te e della tua impresa.

Ma se non sai da dove partire per affilare le tue armi… ho una buona notizia per te!

Il Sarto sa bene che usare la giusta strategia per ogni punto del Funnel non è semplice.

Per questo ha deciso di creare un manuale pratico, con cui insegnarti come impostare la tua Comunicazione su Misura e trasformare la tua pagina social in un magnete attira clienti!

Si tratta del PRIMO libro del Sarto, VESTITI BENE E PRENDI IL WEB A MAZZATE!

È a tua disposizione la seconda edizione, con 393 pagine dense di informazioni preziose su come far decollare la tua comunicazione…e trasformare la storia della tua azienda.

Clicca qui per acquistare ora la tua copia!

Noi invece ci vediamo venerdì prossimo.
Siamo quasi alla fine dell’imbuto, ci manca solo un ultimo step e poi saprai trovare la giusta strategia per ognuno dei tuoi clienti!

Alla prossima freccia,

L’Arciere 🏹

Richiedi la consulenza GRATUITA del Sarto

Fai click qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *