Chiudi

Guida ai modelli mentali per avere successo – Parte 1

Durante una serie di studi archeologici, studiosi di tutto il mondo sono rimasti sconvolti da una scoperta inaspettata.
In varie zone del mondo sono stati trovati resti di teschi di epoca preistorica, sottoposti a delle rudimentali operazioni al cervello.

Per la precisione, i teschi in questione erano stati sottoposti a trapanazione ossea. Probabilmente all’epoca “l’intervento” era fatto con l’idea di liberare una persona da qualche tipo di spirito maligno, o per aiutare il paziente con problemi fisici e mentali di vario tipo.

In altre parole, già in epoca antica la specie umana aveva capito l’importanza del cervello per la sopravvivenza. Certo, sicuramente chi si occupava delle operazioni non capiva a fondo le funzioni principali di quell’organo… ma in ogni caso era chiaro che fosse fondamentale per la sopravvivenza.

Perché te lo racconto?

Perché oggi sembriamo esserci dimenticati dell’importanza dei meccanismi del nostro cervello nella vita di tutti i giorni.

Sono tanti gli imprenditori che pensano che per raggiungere il successo servano solo fortuna e talento… ma se segui la mia rubrica, sai che conoscere il funzionamento del cervello umano e capire il nostro modo di pensare è fondamentale per ottenere grandi risultati.

Per questo, oggi ti presento i primi 3 modelli mentali che ti permetteranno di raggiungere i tuoi obiettivi.
Studiali con attenzione per scoprire le strategie giuste per affrontare i problemi in modo completamente nuovo e cambiare prospettiva sul mondo che ti circonda!

Modello numero 1: l’inversione

Esiste una giornata di lavoro che può passare senza che ci sia qualche problema? La risposta indipendentemente dal tuo campo probabilmente è no.
Che si tratti di un piccolo incidente di percorso, o di un grande ostacolo apparentemente insormontabile, i problemi fanno parte della strada di qualsiasi imprenditore.

E il modello mentale giusto per affrontarli è l’inversione!

Questo modello consiste nell’invertire il modo in cui guardi una particolare situazione. Spesso una diversa prospettiva sulle cose che stai vivendo ti permette di ottenere soluzioni a cui fino a quel momento non avevi neanche pensato.

Quindi, quando sei davanti a una situazione che ti mette in difficoltà, e sei convinto di essere di fronte a un vicolo cieco… prova a guardare le cose da una prospettiva completamente nuova.
Per esempio, se hai un problema legato ai clienti, prova a metterti nei loro panni. Analizza i loro pensieri, comprendi le loro preoccupazioni, trova una spiegazione per le loro paure.

Usa il modello mentale dell’inversione, e presto ti renderai conto che una situazione apparentemente senza speranza nasconde soluzioni che non avevi neanche immaginato!

Modello numero 2: l’investigazione

Quando l’obiettivo che devi raggiungere sembra distante, è facile farsi scoraggiare e non capire come muoversi, rischiando di perdere un’occasione di crescita preziosa per te e la tua azienda.

Ma fortunatamente quando sei davanti a questa situazione, è il momento di sfruttare questo semplice modello mentale, che ti invita a… investigare.

Mettiti nei panni di un detective che analizza la scena del crimine. Non può partire dal primo passo fatto dal criminale: può solo procedere all’indietro partendo dalla situazione in cui si trova, per poi analizzare tutti gli step che lo hanno portato lì.

Nella tua azienda, questo si traduce in un modo di ragionare molto specifico.

Invece di partire dalla situazione in cui sei adesso e pensare a tutti gli step da fare per raggiungere  il tuo obiettivo, ragiona nel modo contrario.

Proviamo con un esempio pratico.
Prendi il solito foglio di carta e la fedele penna, e scrivi in alto il tuo obiettivo. A quel punto, fai la prima freccia, che indica il passo che hai fatto poco prima di raggiungere quell’obiettivo.
Poi scendi ancora: qual è stato il passo prima di quello? E prima ancora?

Una volta che avrai dipinto il tuo percorso al contrario, fino ad arrivare al punto dove sei ora, ti troverai davanti una mappa chiara che ti separa dal successo che desideri.
E l’unica cosa che dovrai fare sarà iniziare a muoverti in avanti!

Modello numero 3: l’evitamento.

Ma come Mastino… proprio tu parli di evitare?

Scoprirai più avanti che cosa intendo.

Questo modello mi piace particolarmente perché mi ricorda gli anni del liceo in cui giocavo lo sport più femminile di sempre: il rugby.

Già con il seme del Mastino dentro di me, affrontavo con energia la partita: una volta presa la palla, correvo in avanti… dritta tra le braccia dell’avversaria di turno, per poi trovarmi nella maggior parte dei casi con una palla in meno e parecchi lividi in più.

Le cose sono cambiate quando il mio allenatore mi ha fatto cambiare prospettiva. Mi ha preso da parte, mi ha aiutato a raccogliere i denti dal campo, e poi mi ha detto.

“Perché non cerchi di buttarti nello spazio tra i tuoi avversari… e non contro di loro?”

In altre parole: “perché non guardi quello che NON devi fare, e non quello che devi fare?”

Questo suggerimento ha cambiato per sempre il mio modo di giocare… e ora ti spiegherò perché può cambiare la storia della tua impresa.

Il modello mentale dell’evitamento ti permette di concentrarti sulle cose che NON devono succedere per ottenere un certo risultato.

Una prospettiva unica, che ti spianerà la strada per raggiungere grandi obiettivi.

Anche in questo caso, scrivere ti sarà fondamentale: prova a scrivere su un foglio il tuo obiettivo a chiare lettere.
E dopo averlo fatto, scrivi tutto quello che NON devi fare per raggiungere il risultato che cerchi.

Probabilmente ti troverai davanti una lista di cose molto lunga, in cui si troveranno tantissime cattive abitudini che hai ogni giorno, alcune cose a cui fino a questo momento non avevi pensato, e ovviamente tutti gli ostacoli invisibili e silenziosi che stavano bloccando la tua strada.

E grazie a questo principio, potrai schivare facilmente ogni tipo di problema… e correre con il sorriso sulle labbra verso la meta!

Potrei andare avanti ancora a lungo, ma sono certa che questi 3 modelli mentali ti daranno lavoro per tutta questa settimana. Quindi, per oggi meglio fermarsi qui.

Applica gli esercizi che ti ho suggerito, utilizza subito questi meccanismi nella tua impresa, e inizia a vedere i primi step della crescita verso il successo che meriti!

Per non perdere il prossimo capitolo della guida ai modelli mentali, non devi fare altro che cliccare qui e iscriverti subito alla nostra newsletter: la prossima settimana riceverai in anteprima assoluta il secondo capitolo dedicato ai modelli mentali fondamentali per raggiungere il successo!

E per portare subito la tua azienda ad avere una comunicazione efficace e potente, c’è il secondo libro del Sarto a tua disposizione.

Clicca qui per acquistare subito la tua copia di Comunicazione su Misura – La strategia digitale che porta la tua azienda al successo!

Moltiplica il tuo valore, aumenta il tuo fatturato
Il Mastino

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi richiesti sono marcati *

© 2022 I Sarti del Web | Tema WordPress: Annina Free di CrestaProject.