4 scomode verità sulle abitudini!

Il cervello umano è da sempre oggetto di studi. Buona parte dei suoi funzionamenti sono ancora sconosciuti, altri non sono completamente chiari.
Insomma, è una macchina apparentemente complessa… che però nasconde alla base un unico obiettivo: farci risparmiare energia.

Come molti dei meccanismi che ci guidano ogni giorno, anche questo è di origine primitiva: risparmiare energie significa non stancarsi, e non stancarsi significa vivere più a lungo.
E per questo il cervello ci spiana la strada attraverso le attività quotidiane, attivando quelle che noi chiamiamo abitudini, vale dire le cose che facciamo in automatico tutti i giorni.

Le abitudini possono essere un alleato prezioso per il successo della tua azienda, in grado di rivoluzionare il tuo modo di gestire il lavoro.
Ma cambiare abitudini non è facile, e ci sono 4 problemi che la maggior parte delle persone ignora quando decide di portare un cambiamento nella sua vita…

E oggi scoprirai come evitarli!


Nell’articolo di questa settimana troverai 4 verità scomode dietro le abitudini, che devi conoscere per creare meccanismi di successo nella tua vita e nella tua azienda!

 

Verità scomoda numero 1: creare un’abitudine richiede tempo.

Negli anni ’50 il chirurgo Maxwell Maltz, specializzato in chirurgia plastica facciale, nota una caratteristica comune a tutti i suoi pazienti.
Indipendentemente dal tipo di operazione subita, le persone che si erano sottoposte a un intervento presso il suo studio avevano bisogno di circa 21 giorni prima di abituarsi al loro nuovo viso.

Presto dallo studio di Maltz sono nate analisi di altri scienziati ed esperti di medicina, e tutti hanno rilevato la stessa cosa: il cervello trasforma un’azione in abitudine solo quando questa viene ripetuta per un periodo relativamente lungo senza interruzioni.

Perché te lo racconto?
Semplice: perché spesso quando aggiungi una nuova abitudine alla tua vita, ti aspetti che il meccanismo che la renderà un gesto automatico si attiverà in una settimana, o peggio ancora in 3 giorni.

Non funziona così: se vuoi inserire una nuova abitudine nella tua vita lavorativa per raggiungere il successo preparati a lottare con la tua mente per circa 3 settimane prima di vedere qualche risultato e usare quell’abitudine per raggiungere i tuoi obiettivi!

Verità numero scomoda numero 2: un’abitudine è un piccolo gesto.

Se ti chiedo quali sono le abitudini che hai ogni giorno, a cosa pensi? Sicuramente a cose piccole: quel caffè che bevi tutti i giorni alle 14, la lettura di un capitolo di un buon libro prima di andare a dormire.
Insomma: le abitudini sono un piccolo movimento meccanico.

Ma molti imprenditori ignorano la cosa, e si convincono di poter portare un enorme cambiamento nella loro azienda dall’oggi al domani.
Quindi si svegliano un giorno carichi di buoni propositi: cambiano l’intero sistema di gestione del loro database senza preavviso, scelgono di svegliarsi alle 4 di mattina e decidono di restare in ufficio fino alle 20… tutto contemporaneamente.

Questa è la ricetta per il disastro: quelli che ho appena descritto sono giganteschi cambiamenti, che non puoi pensare di gestire senza problemi dall’oggi al domani.
Per essere efficace, l’abitudine deve nascere come un piccolo cambiamento sostenibile nel tempo: scegli il primo passo da cui partire, e inizia a goderti lentamente la scalata che ti porterà verso il successo!

Verità numero scomoda numero 3: la motivazione non basta per creare una nuova abitudine.

Parlo spesso di motivazione e ambizione all’interno della mia rubrica, e il motivo per cui lo faccio è semplice: sono motori potentissimi per guidare il tuo progetto, e soprattutto per spingerti a uscire dalla tua zona di comfort e provare qualcosa di nuovo.

Ma quando si parla di nuove abitudini, la motivazione non basta. Per avere successo un’abitudine deve essere praticata costantemente e ininterrottamente per un certo periodo di tempo, altrimenti resterà qualcosa di complicato da portare avanti, e invece di aiutarti nel successo diventerà un ostacolo.

Un’abitudine di successo passa attraverso la disciplina: un meccanismo che ti porta a trovare la forza necessaria per fare qualcosa anche quando sei completamente demotivato.
La motivazione è il motore fondamentale per iniziare a fare qualcosa di nuovo, ma sarà la disciplina a darti la possibilità di trasformare un semplice gesto in un’abitudine di successo.

Verità numero 4: un’abitudine può cambiare completamente la tua vita.
Ma sei tu a decidere in che modo!

La cosa meravigliosa è che un’abitudine fa fatica ad andare via.
La cosa terribile è che… un’abitudine fa fatica ad andare via!

Pensaci bene: tutti abbiamo abitudini che ci aiutano a essere più produttivi e riuscire a lavorare meglio, ma anche delle cose che facciamo tutti i giorni che ci rallentano o rovinano parte delle nostre giornate.
Non c’è nulla di male: non puoi avere il controllo su tutto, e ci sarà sempre qualcosa nella tua vita che non sarà completamente perfetto.

Ma come imprenditore, devi scegliere con estrema attenzione le abitudini da coltivare e quelle che devi eliminare dalla tua giornata.
Stai scegliendo le armi con cui affrontare la battaglia del mercato, e in un mercato dove la concorrenza è pronta ad attaccarti in ogni angolo non puoi permetterti errori.

Il tuo modo di gestire le tue ore di lavoro ti permetterà di affilare la tua produttività.
La costanza con cui aggiornerai i tuoi social sarà il segreto per attirare a te i clienti e trasformarli in fan della tua azienda.
La decisione di creare video diventerà cruciale per distinguerti dalla concorrenza e diventare il leader del tuo settore.

Insomma: scegli quali abitudini coltivare per raggiungere il successo che desideri. Preparati ad applicare questo gesto nella tua vita con costanza fino a quando non sarà automatico, e sfrutta la disciplina per essere sempre motivato ad andare avanti e raggiungere i risultati che meriti!

Un’ottima abitudine per esempio è quella di leggere costantemente contenuti di valore. E se non sai da dove cominciare, ecco 2 suggerimenti preziosi per la tua azienda!

Il primo è Comunicazione su Misura – La strategia digitale che porta la tua azienda al successo, il secondo libro del Sarto del Web.
CLICCA QUI per mettere subito le mani 406 pagine di strategie per creare la perfetta Comunicazione su Misura per la tua azienda e distinguerti dalla concorrenza!

Il secondo è la nostra newsletter. Cliccando qui riceverai aggiornamenti dal nostro blog… compresa ovviamente la mia rubrica, che ti aspetta il prossimo mercoledì!

Ogni settimana sarò qui per soddisfare la tua fame di successo, di saperne di più e di crescita costante!

Il Mastino

Richiedi la consulenza GRATUITA del Sarto

Fai click qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.