Trasforma le tue parole in soldi 46 – Creare l’offerta irresistibile – Parte 1: Sette regole per una CTA che non lascia scampo

Se segui il Blog “Trasforma le tue parole in Soldi” ti dovrebbe essere chiaro un concetto di base:

l’utilizzo delle PAROLE nella Comunicazione Online è la tua arma principale per vendere.

Che sia in un testo scritto o in un video cambia poco: la Scrittura Persuasiva è, al giorno d’oggi, ciò che fa la differenza tra un’azienda di successo e una che sta scivolando verso il fallimento.

 

Potrebbe sembrarti un’affermazione esagerata. Ma non lo è, e ti spiego subito il motivo:

 

IL PROCESSO D’ACQUISTO è completamente cambiato dall’avvento del web. Oggi le persone, per scegliere COSA comprare e – soprattutto  – DA CHI comprare, non escono più di casa, non si recano “al negozio” per chiedere informazioni. Non chiedono nemmeno ad amici o parenti.

Oggi le persone usano internet per raccogliere informazioni e scegliere.

 

E nel farlo possono incontrare te, la tua Azienda, la tua Comunicazione.

Cioè: per prima cosa vedranno ciò che hai SCRITTO sui tuoi strumenti online: sito, social, blog, ecc.

E non finisce qui.

 

Secondo le ultime stime l’83% del processo decisionale che porta il potenziale cliente a scegliere SE  acquistare, COSA acquistare e DA CHI acquistare avviene PRIMA del contatto con l’azienda.

In altre parole: l’83% di ciò che serve al tuo potenziale cliente per scegliere di comprare proprio da te avviene senza un contatto diretto con te, ma solo con una raccolta di informazioni su di te.

Come avrai inteso, questo vuol dire che l’83% dei tuoi processi di vendita si attua unicamente grazie ai tuoi testi scritti.

Se questa consapevolezza non ti ha ancora “scosso” e spinto a dedicare la massima attenzione alla Scrittura Persuasiva… beh, hai un bel problema!

Se, invece, sei pronto a sudare sangue sui tuoi testi fino a renderli dei venditori esperti, efficaci e instancabili

Sei nel posto giusto!

 

Proprio per chi, come te, sta dedicando anima e corpo alla Scrittura Persuasiva e alle sue molteplici applicazioni, ho deciso di iniziare una nuova rubrica.

In questo articolo e nelle prossime settimane vedremo insieme:

  • Come si costruisce un’offerta irresistibile;
  • Come si scrive una Chiamata all’Azione che non lascia scampo;
  • Come si presenza il prezzo del tuo prodotto o servizio;
  • E tanti altri elementi che portano i tuoi testi a generare denaro sonante nella tua cassa!

 

Ma perché proprio l’OFFERTA?

Perché la Scrittura Persuasiva assolve a moltissime funzioni, ma si esprime al massimo della sua potenzialità nel momento in cui propone al lettore di compiere un’azione!

E perché il lettore compia l’azione che noi gli proponiamo, è fondamentale saper costruire e SCRIVERE l’offerta e la chiamata all’azione in maniera PERFETTA!

 

Quanto stai per leggere oggi (e leggerai nelle prossime settimane) è ORO COLATO.

Non mi va di usare mezzi termini o esprimermi in maniera sobria: la realtà dei fatti è che

Se sai costruire e scrivere un’offerta irresistibile con una chiamata all’azione che non lascia via di scampo puoi svoltare per sempre le sorti della tua azienda.

In caso contrario, potrai conoscere la Scrittura Persuasiva alla perfezione, in ogni sua sfaccettatura, ma non venderai mai un fico secco.

 

Ed io sono qui per aiutarti a trasformare le parole in soldi!

Quindi rimboccati le maniche e imbraccia carta e penna: stai per scoprire le sette regole per una chiamata all’azione che farà saltare dalla sedia il lettore, costringendolo a fare esattamente quello che vuoi tu, quando lo vuoi tu e come lo vuoi tu!

 

Nota: userò il termine “comprare” più volte, ma tu devi intenderlo come “agire/effettuare l’azione che mi stai chiedendo”. La Chiamata all’azione non propone necessariamente un acquisto, ma userò questo concetto per esprimermi in maniera più incisiva.

 

#1 COSA SUCCEDE SE NON COMPRO NULLA

Di fronte ad una proposta di acquisto il potenziale cliente ha tre possibilità:

  • Compra da te
  • Compra da qualcun altro
  • Non compra

 

La tua CTA deve spiegare al potenziale cliente quanti e quali problemi avrà o non risolverà decidendo di non acquistare nulla, non agire, non migliorare la propria situazione attuale.

 

 

#2 CHE SUCCEDE SE COMPRO DALLA CONCORRENZA

Per quanto tu possa essere bravo nella Scrittura Persuasiva, è assai probabile che il potenziale cliente cerchi alternative. Anche perché, proprio grazie a internet, cercare (e trovare) alternative è questione di pochi click e qualche istante d’attesa. Zero fatica.

La tua CTA deve chiarire bene al lettore quanto sia “pericoloso” comprare dalla concorrenza.

 

#3 CHE SUCCEDE SE COMPRO DA TE

Non pensare che basti dire al lettore quanto è sbagliato comprare da altri o non comprare! Anche l’opzione di comprare proprio da te deve essere sviscerata!

Descrivi con attenzione i vantaggi e i benefici che avrà comprando proprio da te.

 

#4 CHE SUCCEDE SE COMPRO ORA

Per quanto sia bella la fantasia che il cliente compri esattamente quando vogliamo noi, è normale, invece, che il cliente tenda a “rimandare” l’acquisto (che spesso significa non arrivare a farlo).

La tua CTA deve contenere un buon motivo per comprare immediatamente!

 

#5 COSA SUCCEDE SE COMPRO DOPO

E proprio perché il cliente è tentato di procrastinare l’acquisto, arrivano il più delle volte a cambiare idea, è importante che la tua CTA contenga una spiegazione dei rischi di scegliere di posticipare l’acquisto.

Ricorda: il cliente che dice/pensa che “comprerà più avanti”, nella maggioranza dei casi non comprerà affatto. È tuo dovere dargli un buon motivo per non attendere.

 

#6 CHE SUCCEDE SE COMPRO E POI NON FUNZIONA

Tu potrai anche avere la certezza assoluta che la tua merce sia perfetta, non dia alcun problema mai a nessuno e non ci sia possibilità che non assolva al suo dovere.

Ma questo non vuole dire che lo stesso pensiero valga per il cliente!

Nel momento in cui il cliente pensa di comprare, inevitabilmente si chiede se avrà qualche tipo di problema. Nella tua CTA devi specificare cosa succede in tal caso. Ad esempio puoi usare una garanzia o altri dispositivi.

 

#7 COSA DEVO FARE PER COMPRARE DA TE

Questa è la parte più importante, perché spesso le aziende non danno alcun peso a questo punto.

Come dire: vabbè, per comprare devi pigiare quel tasto/venire in negozio/ chiamare e poi pagare, che ci vuole?

Ma questo non vale per il tuo cliente. Se sta scegliendo di comprare, si sta chiedendo cosa deve fare per arrivare all’acquisto. Per quanto possa essere banale, la tua CTA deve spiegare con precisione quali sono i passaggi. Tutti.

Solo così il cliente si sentirà tranquillo nell’effettuare l’acquisto e non sarà frenato da dubbi e preoccupazioni.

 

Ferma tutto.

Lo vedo che sudi freddo e stai pensando di lanciare il PC dalla finestra e andare a raccogliere i pomodori in Puglia.

È normale che tu ora ti stia chiedendo

Ma come diavolo potrò mettere tutti e questi sette punti in una sola CTA?

Non preoccuparti, sono qui per questo.

 

Ed ho ben DUE risposte da darti!

 

La PRIMA è che l’ideale è mettere tutti e sette questi punti in ogni tua CTA, in qualunque testo, su qualunque piattaforma o materiale, sempre e comunque. Ma questo è l’ideale.

Per motivi di vario tipo potresti non avere la possibilità di usare tutti questi elementi. I casi sono molteplici, come, ad esempio:

  • Spazio disponibile
  • Difficoltà eccessiva nell’esprimere un concetto
  • Carenza di servizi (ad esempio, non hai una garanzia)

E in questo caso cosa fai?

Usi tutto ciò che puoi usare! Copri 5 punti su 7? Usane 5. Ne copri 3? Usane tre!

Ma ricorda: è sempre e comunque meglio trovare il modo di usarli tutti e sette!

La SECONDA risposta che posso darti è… segui questa rubrica!

Nelle prossime settimane ti fornirò (GRATIS!) di tutti gli strumenti che ti servono, tutti i trucchi e le dritte necessarie, per scrivere CTA complete e performanti.

In altre parole: ti guiderò passo passo verso la costruzione di CTA che rispettano alla perfezione questi sette punti.

Per poter padroneggiare la disciplina della Scrittura Persuasiva e scrivere CTA che riempiono con costanza la tua cassa, hai solo una cosa da fare: iscriverti alla mia Newsletter e studiare i miei articoli settimanali.

Proprio mentre la tua concorrenza non lo sta facendo e sta perdendo tempo a lamentarsi della scarsità di clienti!

Ti basta cliccare qui, lasciare nome e mail (in meno di 1 minuto) e non perderai mai un mio articolo!

 

Ci vediamo giovedì prossimo su questo Blog (e sulla tua piattaforma Social preferita).

 

Trasforma le tue parole in soldi

Il Modellista

Richiedi la consulenza GRATUITA del Sarto

Fai click qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.