Ma dove vai se il Metodo non ce l’hai?

Spesso il compito del Laboratorio, quando un nuovo Cliente decide di affidarsi ai Sarti è…

 

Speleologia!

 

Oggi ho deciso di aprirti gli occhi su un fatto che non è facilmente intuibile… né tantomeno semplice da spiegare.

 

Il motivo per cui te ne parlo proprio oggi è presto detto:

ogni tanto mi capita che il Laboratorio chieda il mio aiuto. Di solito sono bravi, fanno tutto da soli e a me chiedono solo di visionare, accettare o meno, controllare…

e cazziare a dovere chi se lo merita.

 

Stavolta invece mi è arrivata proprio una richiesta d’aiuto. E non posso certo esimermi dal rispondere!

 

 

Quindi stacco un attimo gli occhi dal PC, afferro un gatto consolatorio e mi siedo sul divano, pronto ad ascoltare la telefonata d’emergenza, sapendo già come andrà a finire:

il Laboratorio sa già tutto. Solo che a volte… non se ne accorge.

Esattamente come te, ma lo vediamo tra poco assieme.

 

Questa volta il Modellista mi riferisce di alcune incertezze emerse durante una riunione di una parte del Laboratorio. Si parla di un nuovo cliente, a cui stiamo per avviare la fase di Misurazione.

Prima di avviarla, è normale che la sezione Strategica faccia analisi sui dati già raccolti e supposizioni, per essere preparati al meglio al momento della Checklist del Sarto, l’intervista strutturata con cui prendono avvia i lavori.

La frase del modellista suona più o meno così:

 

“il cliente appare troppo poco differenziato dalla concorrenza, e siccome ha già un’azienda di successo temiamo non voglia cambiare una virgola del suo assetto… per cui non so proprio su cosa puntare nei materiali che produrremo!”

 

Ok, non era proprio così. Tende a fare spiegazioni molto lunghe, io ho riassunto.

 

Vedi…

C’è un motivo per cui io lascio il lavoro in mano al Laboratorio per controllarlo solo alla fine.

Ho una squadra di ragazzi e ragazze davvero eccezionali. Li ho scelti con cura, li ho formati (e li sto ancora formando) e so che posso fidarmi ciecamente di loro.

Certo, ogni tanto hanno bisogno di me. La dura vita del Sarto.

 

Quindi immagina la scena.

Sono sul divano. Accarezzo con arroganza il gatto che tenta di ribellarsi. Batto i piedi sul pavimento. E ascolto la lunga descrizione del Modellista.

E quando termina il discorso… rimango in silenzio.

Servono una manciata di secondi.

Ho inquadrato la situazione. È tutto molto chiaro. Allora gli dico:

 

“pensaci: cosa direbbe il Sarto?”

 

A volte basta così, a volte no. Stavolta è andata bene.

Perché lui mi risponde:

“cazzo, il Metodo!”

 

 

Solitamente non supero i 4 minuti di telefonata col Modellista. Questa volta ce ne sono voluti 7 e 32 secondi. Ma è andata bene.

Sono tornato al mio lavoro e le cose stanno andando avanti per il verso giusto!

 

Analizziamo la situazione: cosa è successo?

Nel Laboratorio c’è sempre fermento. Sempre qualcosa di nuovo, di stimolante. Si lavora duro, si combatte senza esclusione di colpi per dare sempre il massimo.

E a volte, nel cercare le soluzioni più avvincenti… si rischia di perdere di vista le basi.

 

Ti ho parlato all’inizio dell’articolo di Speleologia. Vediamo come la descrive Wikipedia:

 

La speleologia (dal greco spélaion=caverna e lògos=discorso) è la disciplina che si occupa dell’esplorazione, documentazione, tutela e divulgazione della conoscenza del mondo sotterraneo ovvero la particolare scienza che studia in generale le cavità sotterranee – propriamente distinte in “cavità naturali” e “cavità artificiali” – con particolare riferimento alla loro genesi e alla loro natura

 

Ecco una bella metafora della prima fase del nostro lavoro: esplorare i sotterranei delle aziende che si affidano a noi.

Per andare a trovare cosa?

 

LA DIFFERENZA

 

Quella cosa da raccontare. Quell’elemento su cui modellare la Comunicazione.

Andiamo a scavare nelle profondità per trovare quell’aspetto che, magari, non si vede … e che cambierebbe tutto.

 

 

Ogni azienda ha delle caratteristiche uniche. Qualcosa che la differenzia da tutte le altre. Anche quando non si vede e anche quando il titolare dell’azienda non lo vede.

E spesso il titolare non vede queste differenze perché è IMMERSO nella sua Azienda da sempre, la conosce a menadito, e senza rendersene conto da per scontati tanti aspetti che, invece, stupirebbero il suo pubblico.

 

E ci sono anche situazioni “estreme”, in cui anche scavando, anche addentrandosi nei cunicoli più profondi, sembra non esserci nulla.

E invece… c’è. C’è sempre.

E spesso è proprio nel punto più profondo. Nel cunicolo più antico.

 

Ed è il METODO di lavoro.

 

Tu ne hai uno? Indubbiamente si!

Lo sai descrivere in maniera che stupisca?

La risposta probabilmente è NO.

 

E sai perché? Perché non stupisce più te!

Ma anche solo raccontandolo nel modo giusto, potresti scoprire che il tuo cliente rimane estasiato da quello che gli racconti.

Quella particolare procedura, quel determinato passaggio, quell’elemento tecnico unico.

E posso garantirti che a volte anche per noi è difficile da trovare… e non perché non c’è: semplicemente si nasconde della tua mente, travestito da banalità, togliendoti l’opportunità di costruirci sopra una narrazione!

 

 

Dobbiamo scavare a fondo, fino anche quando sembra oramai una missione fallita.

Ma sappiamo che c’è. Dobbiamo solo non arrenderci mai!

 

Quel Metodo, quell’elemento della tua azienda unico e irripetibile, diventa la chiave fondamentale di ogni tua comunicazione… perché ti rende unico agli occhi del cliente!

 

Vendi panini e compri il pane da un fornaio che usa grani antichi? DILLO!

 

Fai camicie su misura e hai progettato un colletto facile da stirare? DILLO!

 

Produci caffè e fai tostature particolari? DILLO!

 

A te potrà sembrare scontato. Una cosa che non ti rende così particolare… ma il tuo cliente non lo sa e, con tutta probabilità, rimarrà affascinato da questo semplice dettaglio.

Tanto da non poter fare a meno di provare il tuo prodotto o servizio!

 

Quindi, tu ce l’hai un Metodo?

Sicuramente si, come del resto lo abbiamo noi nel Laboratorio.

E visto che ci siamo…

Te lo racconto!

 

Si basa su SEI punti, sei pilastri fondamentali su cui poggia ogni istante del lavoro del Laboratorio:

ecco il METODO Sarti del Web

 

 

1# MISURAZIONE

Nessuna attività è uguale a un’altra.

Ogni realtà è UNICA e ha caratteristiche UNICHE che, spesso, sono proprio la chiave di vendita di un prodotto o servizio.

Il lavoro di Misurazione è dedicato proprio alla raccolta completa ed esaustiva di tutti i dati necessari per comprendere e valorizzare al massimo queste unicità.

Lo strumento che usiamo è la Check-List del Sarto. Un’intervista strutturata della durata di 120/180 minuti in cui estrapoliamo tutte le informazioni utili a costruire la Comunicazione Su Misura della tua Azienda, esattamente come faresti tu dopo anni di studio.

 

2# PROGETTAZIONE

Creare una STRATEGIA a lungo termine è la base fondamentale di ogni progetto di Comunicazione Su Misura.

Le caratteristiche della tua attività, il tuo mercato di riferimento e la tua tipologia di clientela vengono analizzati e inseriti in una strategia vincente, che metta in evidenza le tue unicità e i tuoi punti di forza.

Avere una strategia completa è ciò che differenzia un’Azienda che fa Comunicazione Su Misura con successo da una che lancia campagne su web senza criterio, sperando arrivi qualche cliente.

 

3# VESTIZIONE

La prima impressione… conta!

Specialmente sul Web.

I tuoi materiali di Comunicazione, dalle immagini, ai video, ai testi vengono costruiti per creare un’immagine immediatamente riconoscibile e accattivante, che ti permette di attirare l’attenzione del tuo Cliente e tenerlo incollato alla tua Comunicazione Su Misura.

Inoltre, la fase di Vestizione prevede una serie di indicazioni per potenziare la tua Comunicazione non solo online, ma anche offline, direttamente nella tua attività o nella gestione del tuo sistema di vendita.

 

4# COLLABORAZIONE

TU sei l’esperto della tua attività. Tu conosci il tuo settore, ma non solo: sei l’unico che può conoscere davvero la tua clientela, che può raccontare la storia della tua attività, che ne conosce perfettamente ogni minimo dettaglio.

Ed è per questo che il Metodo Sarti del Web prevede la presenza di un Tutor dedicato, 7 giorni su 7, 24 ore su 24, perché la tua Comunicazione Su Misura sia sempre unica, rappresentativa e performante.

Praticamente è come avere uno Staff esperto sempre al tuo fianco, con cui confrontarti, progettare e costruire un business sempre più solido.

 

5# VERIFICA

E dopo tutto questo? Dopo contano i NUMERI.

Il Metodo prevede che OGNI azione sia costantemente sotto esame. Misurata, controllata, verificata.

Cosa è migliorabile? Cosa sta funzionando bene e deve essere potenziato?

Nulla deve essere lasciato al caso.

Ma attenzione: la fase di Verifica è continuativa e complessa. Nessuno pretende che tu abbia tempo ogni giorno per estrarre dati, numeri, fare considerazioni e deduzioni. Quello lo facciamo noi per te e periodicamente ti aggiorniamo su tutti i dati raccolti e sui risultati.

 

6# APPRENDIMENTO

Abbiamo scelto di non sentirci MAI “arrivati”.

Di non pensare MAI di aver capito tutto.
Di non credere MAI di avere tutte le conoscenze necessarie per fare un buon lavoro.

Di non accontentarci MAI di un buon risultato.

Siamo tesi costantemente alla crescita, al miglioramento, al perfezionamento.
Tutto ciò che facciamo per la tua attività è IMPARARE ogni giorno qualcosa in più.

E utilizzarlo per raggiungere risultati sempre migliori, puntando sempre più in alto!

 

Ecco descritto il METODO Sarti del Web.

Sapresti fare lo stesso col tuo?

Mettiti alla prova! Prendi carta e penna e inizia a scrivere!

 

 

E una volta identificato, usalo nelle tue comunicazioni, stupisci il tuo potenziale cliente, fagli sentire che, grazie al TUO metodo, tu potrai risolvere il suo problema o realizzare il suo desiderio meglio di chiunque altro!

 

E se non sai da dove partire per fare tutto questo, non temere: ho pensato a tutto io!

Ti basta cliccare qui e prendere la tua copia del mio primo Libro:

VESTITI BENE E PRENDI IL WEB A MAZZATE

Un manuale pratico, ben 373 pagine fitte di nozioni e tecniche che ho raccolto e testato in oltre 10 anni di lavoro!

 

Ordinalo, piazzati fuori casa ad attendere il corriere e appena arriva lanciati tra le sue pagine: troverai tutto ciò che ti serve per trasformare la tua Comunicazione nel migliore tra gli strumenti per far prosperare la tua azienda!

 

E se vuoi saperne di più sul METODO Sarti del Web, non perderti i miei articoli e i miei video: clicca qui per iscriverti alla mia Newsletter e ricevere ogni settimana contenuti utili (e gratuiti) per migliorare ogni giorno la Comunicazione della tua Azienda e attrarre sempre più Clienti Su Misura!

 

E nel frattempo, non scordare mai:

VESTITI BENE E EPRENDI IL WEB A MAZZATE

Il Sarto

 

Logo Sarti del Web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *