Trasforma le tue parole in soldi 16 – La Grande Idea: quell’unica cosa che rende efficaci i tuoi testi per vendere

Se segui la mia Rubrica hai sicuramente un interesse: vendere grazie ai tuoi testi scritti.

E fai molto bene: a differenza di qualche anno fa, la maggior parte della pubblicità che arriva al pubblico (tra cui ci siamo io, te, i miei e i tuoi clienti), oggi usa proprio la forma scritta: i Social hanno portato sempre di più le persone a leggere.

Oggi le statistiche parlano chiaro: passiamo circa 6 ore al giorno sui social. E lo facciamo guardando foto, video e… leggendo!

Seppur qualcuno potrebbe dire che leggiamo meno del passato (e magari in fatto di romanzi è così), la realtà è che le persone leggono più di prima. E fra quello che leggono ci sono i tuoi testi per vendere… e quelli della tua concorrenza, sempre pronta a sfilarti il cliente dalle tasche e prendere i suoi soldi al posto tuo!

Ognuno di noi è bombardato di pubblicità: 10.000 messaggi al giorno che intasano il nostro tempo. Mentre guidiamo, mentre ascoltiamo musica, mentre cazzeggiamo sfogliando la bacheca del nostro social preferito. La pubblicità è sempre in agguato.

 

Questo vuol dire che qualunque cosa scriverai per convincere le persone a diventare tue clienti andrà inevitabilmente a scontrarsi contro tutte le barriere che ognuno di noi ha eretto per non farsi abbindolare da tutti questi stimoli a comprare.

Non so se ti è chiaro: per poter vendere, oggi, devi SPICCARE sopra la tua concorrenza e convincere il tuo cliente che tu sei MOLTO meglio di chiunque altro.

 

Oggi vediamo insieme qual è l’UNICA cosa che ti permette di fare tutto questo: diventare la prima scelta per il tuo cliente, vendere e vendere ancora è ciò che ti serve.

E qui trovi esattamente cosa devi fare per riuscirci!

 

Pronto? Imbraccia carta e penna e preparati a scoprire cos’è la Grande Idea e come usarla nei tuoi testi scritti!

 

I due super nemici delle tue campagne per acquisire clienti, i supercattivi contro cui i tuoi testi devono eroicamente combattere tutti i giorni sono:

  1. La DIFFIDENZA delle persone (già abbastanza elevata, in crescita proprio a causa della mole di pubblicità a cui veniamo sottoposti);
  2. La NOIA, cioè tutto quell’insieme di sensazioni che ci fa pensare, di fronte all’ennesimo messaggio pubblicitario: che palle, sempre la solita roba!

La Grande Idea è proprio il tuo supereroe senza macchia e senza paura che ti permette di combattere questi due nemici fortissimi e arrivare a suscitare interesse nell’utente che capita su un tuo messaggio di vendita.

Tuttavia…

Sono pochissime le aziende che hanno compreso questo meccanismo.

E non parlo di “saper usare” la Grande Idea per vendere. Questo è un passaggio successivo.

Quel che manca prima di tutto è proprio la conoscenza. Mancano le informazioni.

In altre parole: tu che stai leggendo, al termine di questo articolo, sarai già molto avvantaggiato rispetto a chi ti vuole rubare i clienti!

 

Cosa è la Grande Idea?

È proprio quella cosa che fa dire al tuo potenziale cliente “oh, finalmente qualcuno che mi dà la soluzione giusta!”

Vedi… tutto potrebbe riassumersi qui, in questa frase.

Se io, leggendo un tuo testo di vendita, riesco a stupirmi, a percepire qualcosa di nuovo, qualcosa che si distacca dagli altri e mi dona nuova speranza, sta sicuro che compro.

La Grande Idea è la base fondamentale non semplicemente di un buon pezzo di Scrittura Persuasiva, ma di TUTTO il tuo sistema di Comunicazione e Vendita.

Come disse il buon vecchio David Ogilvy:

“A meno che la tua pubblicità non contenga 

una Grande Idea, passerà come una nave 

nella notte.”

In definitiva la Grande Idea è TUTTO ciò che ti serve per vendere… e tutte le tecniche che usi, compresa la Scrittura Persuasiva, esistono e sono utili solo se sono al servizio della Grande Idea.

Se il loro compito è mostrarla ai clienti e far sì che loro se ne innamorino perdutamente!

 

Per comprenderne la forza occorre che tu capisca una cosa fondamentale:

razionalmente sappiamo tutti che non esistono soluzioni semplici ai problemi delle persone. Tendenzialmente, per risolvere un problema abbiamo tutti bisogno di fare diverse cose: comprare qualcosa, cambiare un’abitudine, organizzarsi in modo nuovo, prendere decisioni che andranno a creare conseguenze su diversi aspetti della propria esistenza lavorativa, relazionale, economica, ecc.

eppure…

la mente umana non è mai razionale!

Anzi… diciamo che la mente umana “la fa facile”.

Quante volte nella vita hai sentito dire:

  • “ah, se solo avessi avuto il quel posto di lavoro!”
  • “eh, parli bene tu, ma se solo fossi nato anche io in una famiglia ricca!”
  • “se solo quella volta avessi accettato quel trasferimento”
  • “se cambio casa risolvo tutti i miei problemi”
  • Eccetera, eccetera…

Se ascolti il genere umano, trovi una diffusione pressoché totale, nel 100% degli oggetti che prenderai in esame, di questo pensiero:

QUELLA COSA CHE CAMBIA LA VITA.

Un oggetto, un evento, una circostanza: nella mente delle persone esiste questa idea, forte e radicata, che ci sia una cosa al mondo, una sola, che rappresenta la soluzione a tutti i problemi.

Un’unica cosa che risolve tutto!

Lo so. È irrazionale. Anche tu, forse, ora stai sentendo che non sei così. Che lo sono gli altri.

Ma la realtà è che siamo tutti così e non possiamo farne a meno!

 

E tu devi usare queste conoscenze, la consapevolezza di questi meccanismi, per indurre il tuo lettore, di fronte ai tuoi testi, a pensare che QUELLA COSA che cambia la vita.. sei proprio tu, con il tuo prodotto o servizio!

 

Devi mostrare incontrovertibilmente al tuo lettore che la soluzione che tu offri è talmente unica, grande, nuova, mai vista, da essere l’unica efficace. Altro che la concorrenza!

 

Ora immagino tu stia pensando: ma quello che vendo in fin dei conti non è né così diverso dalla concorrenza, né così innovativo. Non è una nuova scoperta scientifica, né qualcosa di mai visto!

 

Lo capisco, è la NORMALE reazione di fronte a questo argomento.

Non temere: continuando a leggere scoprirai che:

  • Hai già una Grande Idea da qualche parte nella tua azienda, devi solo scovarla;
  • Se proprio non ce l’hai, ha tutte le carte in regola per costruirla;
  • Io ti spiegherò con precisione come fare!

Come potrai immaginare, è un discorso ampio: non mi basterà un articolo. Per questo ti invito ad iscriverti alla mia newsletter (basta cliccare qui, ci vogliono due minuti): in questo modo sarai sicuro di non perderti i prossimi illuminanti capitoli!

 

Ora addentriamoci un po’ nella tecnica, andando ad osservare in modo pratico come funzione.

La questione è questa: il tuo prodotto o servizio inevitabilmente porta benefici al tuo cliente. E tu, come tutti, sei portato ad usare quei benefici come messaggio di vendita.

Nulla di male, se non fosse che… non basta!

 

Vediamolo con un esempio. Me lo invento ora, di sana pianta, e uso un settore che non conosco minimamente: questo per farti capire che il discorso è applicabile SEMPRE e in QUALUNQUE SETTORE.

Mi immagino, quindi, a dover vendere un aspirapolvere.

Il suo beneficio è molto chiaro. Suonerebbe circa così:

togli la polvere dal tuo pavimento in pochissimo tempo, senza usare la scopa e senza spargere polvere nell’aria ad ogni movimento. Funziona molto meglio degli altri modelli in commercio”.

Come noterai, per quanto il messaggio sia chiaro… è poco emozionante. È banale, già visto. Noioso. E non solo: non è nemmeno così credibile.

Qualunque negozio o produttore che vende aspirapolveri potrebbe scriverlo!

E se invece io scrivo:

“Nuovo modello UltraPower X: la potenza di un gigante in soli 800 grammi! La polvere non avrà più scampo!”

 

Certo… non è un messaggio di vendita perfetto. Ma mi serve a farti notare l’enorme differenza tra un messaggio che porta semplicemente i benefici a galla e un testo che porta, invece, un’idea forte.

Quale dei due testi pensi possa colpire maggiormente un cliente potenzialmente interessato?

E cosa manca al secondo per essere ANCORA più efficace? (spoiler: il Meccanismo Unico)

 

Credo che tu abbia iniziato a capire quanto sia importante questo concetto: senza una Grande Idea, nessun testo potrà mai portarti denaro in cassa.

Senza Grande Idea, ogni tua campagna pubblicitaria sarà un flop.

Senza Grande idea, ogni tuo progetto imprenditoriale si potrà solo arenare al primo ostacolo… che sarà probabilmente il messaggio di vendita ben costruito dalla tua concorrenza!

Quindi… se anche tu vuoi vendere come mai prima d’ora grazie alla Scrittura Persuasiva, devi identificare perfettamente la tua Grande Idea e portarla al tuo pubblico.

 

Tranquillo: non ti lascio solo proprio adesso, che finalmente hai compreso cosa ti serve.

Immagino tu ora ti stia scervellando per capire come fare…

Qual è la TUA Grande Idea?

Cosa può renderti così unico, appetibile e farti vendere come un pazzo?

Si nasconde già nel tuo prodotto o servizio o devi inventarti qualcosa di nuovo da zero?

 

Ti posso GARANTIRE che troverai la tua Grande Idea. Tutti possono farlo, con le giuste conoscenze!

Proprio per questo ho deciso che la prossima settimana ti insegnerò – in maniera definitiva e assoluta – come scovare la Grande Idea che ti farà vendere quanto hai sempre desiderato.

Vedremo insieme le 5 (+1) caratteristiche della Grande Idea e quali sono i passaggi che devi fare per costruire la tua unica e inarrestabile!

E non solo…

Ma non voglio farti troppi spoiler!

 

A giovedì prossimo su questo Blog (e sulla tua piattaforma Social preferita).

 

Trasforma le tue parole in soldi

Il Modellista

Richiedi la consulenza GRATUITA del Sarto

Fai click qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *