Trasforma le tue parole in soldi 4 – Cinque modi perfetti per iniziare a scrivere al tuo Cliente

Due settimane fa ti ho introdotto il concetto di LIVELLI DI CONSAPEVOLEZZA del tuo Cliente.

Se non hai letto l’articolo lo trovi QUI.

La settimana scorsa, invece, ti ho parlato di APPROCCIO DIRETTO e INDIRETTO.

Trovi l’articolo QUI!

Questi due articoli sono propedeutici all’articolo di oggi, dove tuttavia…

Ci sarà molto da fare!

Quindi preparati: attiva il cervello, impugna la penna, accarezza la carta e sfoggia la tua peggiore calligrafia: oggi si scrive tantissimo!

Ma non preoccuparti: saranno solo appunti per te che, subito dopo aver scritto sul foglio, diventeranno oro colato per le tue campagne social, i tuoi articoli Blog, i tuoi annunci, le tue Mail e tutto ciò che scrivi per attrarre clienti!

Oggi parliamo di…

INCIPIT!

Cioè quel pezzo iniziale del tuo testo. Proprio le prime righe. E andiamo a vedere assieme ESATTAMENTE cosa devi scrivere per non annoiare il tuo lettore fin dalla prima.

Perché, ancora una volta: qui si parla di Scrittura Persuasiva. E ti ricordo che non è un’arte, bensì una TECNICA e per questo motivo, se applicata alla perfezione…

Semplicemente FUNZIONA!

 

Vuoi che i tuoi testi portino clienti alla tua attività? vuoi guadagnare soldi ogni volta che scrivi?

Allora non perderti questo articolo o, qualunque cosa scriverai, non verrà mai letto da nessuno.

Perché le prime righe del tuo testo sono semplicemente ESSENZIALI alla riuscita del tuo primo obiettivo: fare in modo che i potenziali clienti leggano, decidano di trasformarsi in Clienti e ti diano i loro soldi.

 

E ti dirò di più: oggi ti faccio proprio sudare. Lavoriamo di penna e di fantasia, e alla fine di questo articolo voglio vedere il tuo foglio di appunti totalmente scarabocchiato (se me lo posti nei commenti giuro avrai la mia imperitura stima).

 

Pronti?

 

I 5 livelli di consapevolezza che abbiamo analizzato sono:

  1. Clienti totalmente inconsapevoli;
  2. Clienti consapevoli di avere un problema;
  3. Clienti consapevoli che c’è una soluzione al loro problema;
  4. Clienti consapevoli che la soluzione al loro problema è il prodotto che vendi;
  5. Clienti consapevoli che la soluzione al loro problema il prodotto che vende proprio la tua azienda.

 

E abbiamo visto che più i clienti cono CONSAPEVOLI, più l’approccio sarà DIRETTO.

Mentre più sono INCONSAPEVOLI, più l’approccio sarà INDIRETTO.

 

Oggi andiamo a vedere per ogni livello una tecnica specifica che funziona sempre, in ogni settore.

Ma prima…

Un bell’esercizio per te!

Svolgere questo esercizio renderà molto più efficace la tua scrittura fin da oggi.

Fingere di svolgerlo o dire “lo faccio dopo” non farà altro che far arenare esattamente qui, in questa riga del testo, ogni tua prospettiva di diventare un fenomeno della Scrittura Persuasiva.

Ti sembra che io stia esagerando?

Capisco… succedeva anche a me, quando ho iniziato a studiare queste cose. Gli esercizi erano noiosi: io volevo scrivere e vendere, non esercitarmi!

Ecco: io non ho seguito il mio istinto e HO FATTO BENE.

Tu cosa farai?

 

Seguimi: immagina i tuoi clienti. Fatti una bella carrellata in testa e identificane 5. Uno per ogni livello di consapevolezza.

Ora dagli dei nomi, fai dei disegnini, chiamali uno, due, tre, quattro e cinque… fa come vuoi, ma identificali bene su un foglio. Perché scriverai un pezzo del tuo testo per ognuno di loro seguendo le mie indicazioni.

E vedrai alla fine quanta roba avrai su cui lavorare!

 

Si parte!

 

#1 CLIENTE TOTALMENTE INCONSAPEVOLE

Parlando a potenziali clienti totalmente inconsapevoli di avere un problema e di doverlo risolvere, l’approccio sarà il più indiretto possibile.

E l’approccio più indiretto e allo stesso tempo più potente in assoluto sono LE STORIE.

Primo: nessuno resiste ad una BELLA storia.

Secondo: le storie NON sembrano testi pubblicitari ed è più facile che qualcuno le legga.

Terzo: le storie possono far immedesimare il potenziale cliente e fargli SCOPRIRE che ha un problema!

 

Ovviamente non è oggi il giorno in cui mi concentrerò su tutte le tecniche per scrivere storie che vendono: ci vorrà un altro articolo (o più di uno).

Non vuoi perdertelo, vero? Allora iscriviti alla mia Newsletter cliccando qui… e torna subito, così andiamo avanti!

 

Allora: quando il tuo cliente non sa proprio nulla di quello che vendi, acchiappalo con una bella storia. Prendi il discorso alla lontana, fallo emozionare e, un passo alla volta, portalo verso la soluzione al suo problema.

 

Ora tocca a te: che storia racconteresti al tuo cliente per fargli scoprire che ha bisogno di te?

Ecco un esempio che potrei usare io:

“Stavo prendendo a calci un sasso sotto casa, terrorizzato all’idea di rientrare e comunicare a mio marito che anche oggi il negozio aveva chiuso con un incasso ridicolo. Lui, che fin dal primo giorno mi aveva sostenuta, oramai da mesi mi stava dicendo che dovevo fare i conti con la realtà e chiudere, invece di ostinarmi a cercare una soluzione per avere più clienti…”

 

#2 CLIENTE CONSAPEVOLE DI AVERE UN PROBLEMA

Quando il potenziale cliente è consapevole del problema ma non è a conoscenza del fatto che può esserci una soluzione da acquistare, una tecnica perfetta per cogliere la sua attenzione e tenerlo incollato alle tue parole è quella del GRANDE SEGRETO.

Questa tecnica consiste nello stimolare il pensiero che ci sia una soluzione che lui ancora non conosce… proprio perché è segreta!

Alle persone piacciono un sacco i segreti, le scoperte, gli intrighi, le cose nascoste… e tu puoi utilizzare questa umana e naturale curiosità per stimolare il tuo lettore a non perdersi una parola del tuo testo!

 

Ora tocca a te: che grande segreto nasconde il tuo lavoro che il tuo potenziale cliente non ha mai immaginato?

Ecco un esempio mio:

“Io stesso non riuscivo a crederci. Roberto mi stava raccontando che aveva fatto in un solo mese il 28% del fatturato dell’anno scorso senza muovere un dito! Ma quale diavoleria si era inventato per arrivare a fare tutti quei soldi senza fatica? E allora mi ha detto che aveva comprato un corso…”

 

#3 CLIENTE CONSAPEVOLE DELLA SOLUZIONE

Quando il tuo potenziale cliente è consapevole che ci sia una soluzione al suo problema ma non ha ancora scoperto che quella soluzione è il prodotto o servizio che vendi tu, la chiave per cogliere la sua attenzione è ENTRARE IN EMPATIA.

Cioè, devi fargli capire che non solo capisci il suo problema, ma che lo capisci così bene da aver fatto la fatica di trovare una soluzione al posto suo!

La tecnica si chiama PROBLEMA-SOLUZIONE e consiste in una prima fase in cui fai sentire al lettore che tu puoi capire cosa prova… per poi dirgli come hai fatto a scoprire come risolvere il suo problema!

Pensala proprio in sequenza: se nella prima parte del testo gli mostri che lo comprendi, sarà portato a leggere. Si sentirà capito, percepirà di poter trovare qualcosa di utile per sé… e continuerà a leggere. E se presto gli farai capire che ADDIRITTURA hai una soluzione da mostrargli, ecco che difficilmente lascerà le tue parole o si distrarrà con altro.

 

Ora tocca a te: con quale problema del tuo cliente puoi entrare in empatia? E quale soluzione puoi mostrargli?

Ecco un esempio mio:

“Oramai non facevo altro che pensare a come fare per non licenziare i miei dipendenti, mettendo in difficoltà le loro famiglie. Molti sono sposati, hanno figli… con che cuore avrei potuto lasciarli a casa? Eppure, non potevo continuare così, sarei finito sul lastrico in un paio di mesi. Poi incappo, quasi per sbaglio, in un video su YouTube in cui c’è questo tipo tutto incazzato che mi dice che c’è una cosa da fare che può cambiare per sempre la mia attività. Da allora sono passati solo 6 mesi… e io oggi ho assunto una nuova persona! Vuoi sapere come ho fatto?”

 

#4 CLIENTE CONSAPEVOLE DEL PRODOTTO

Quando il cliente non solo sa di avere un problema e che c’è modo di risolverlo, ma sa già che quel modo è proprio quello che vendi tu, sei in quella zona del mercato dove solitamente lavorano la maggior parte delle aziende.

Qui, la concorrenza è senza pietà!

E allora… come fare qui a farsi riconoscere come i migliori in mezzo a un’orda famelica di aziende che vuole prendere il tuo cliente prima di te?

La tecnica si chiama: LA PROMESSA.

Ovvero fare al cliente una promessa di valore che supera quella della tua concorrenza (o la migliora).

Che detta così magari sembra una roba semplice, invece è una tecnica molto difficile da padroneggiare.

Il primo motivo per cui è difficile è che TUTTI bene o male fanno una promessa per vendere qualcosa. E se la fai come gli altri… nessuno ti nota.

Il secondo motivo è che per fare una promessa migliore degli altri rischi di gonfiarla talmente tanto da “farla esplodere” e non risultare più credibile!

Allora, come si risolve?

Con studio, prove, test, e una PERFETTA conoscenza del tuo cliente!

Come? Non sai da dove partire per capire come ragiona il tuo Cliente (e quindi il suo livello di consapevolezza e le tecniche da usare)?

Nessun problema: il Laboratorio dei Sarti del Web ha preparato per te la Checklist – Clienti Su Misura (che puoi scaricare GRATIS cliccando qui) – e ti basterà compilarla per avere tutte le risposte!

 

Ora tocca a te: che promessa puoi fare al tuo potenziale cliente per risultare migliore della tua concorrenza senza rendere la promessa poco credibile?

Ecco un esempio mio:

“Acquisire Clienti con i Social è sempre più difficile. Non solo per te: anche per tutti quei pseudo-professionisti che si spacciano per esperti e ora, che le regole stanno cambiando, non sanno dove sbattere la testa. Come fanno i Sarti del Web a portarti sempre più clienti (e fatturato) anche se per tutti gli altri sembra impossibile?

Scopri come la presenza di un Tutor cheti segue sette giorni su sette può fare la differenza tra un’agenzia che ti prende soldi senza darti risultati e una che ti aiuta a far crescere ogni giorno la tua azienda!”

 

#5 CLIENTE CONSAPEVOLE CHE LA SOLUZIONE SEI TU

Ed eccoci finalmente attivati ai miei clienti preferiti. Quello che vogliono proprio comprare e vogliono farlo proprio dalla tua azienda.

I Clienti Su Misura non “nascono” già così. Il tuo lavoro, la tua Comunicazione Su Misura, deve portare i tuoi clienti a fare parte di questo livello.

Questo è quello che con il Laboratorio dei Sarti del Web insegniamo dal primo giorno:

trasforma i tuoi clienti in Clienti Su Misura e lavora solo con quelli!

 

E qui la tecnica per iniziare i tuoi testi è in assoluto la più immediata da applicare: L’OFFERTA.

Il Cliente ti conosce. Si fida. È pronto a pagarti.

Tu devi solo dirgli cosa, perché e quanto!

 

Pensa ai tuoi clienti così: spesso ti basta mostrare una novità, o consigliare qualcosa… e loro lo comprano. Ecco, nella scrittura è la stessa cosa!

 

Per l’ultima volta, tocca a te. Cosa scriverai nel tuo foglio di appunti ora? Come ti rivolgi al tuo Cliente Su Misura?

Ecco un esempio mio:

“È uscito finalmente AUTOMAZIONE SU MISURA: l’unico videocorso che ti permette di usare le automazioni per vendere di più e meglio con il supporto concreto di un tecnico dei Sarti per il settaggio iniziale! Il prezzo di lancio, poi, è davvero pazzesco! Corri a prendere la tua copia: abbiamo solo 30 posti disponibili!”

 

CONCLUSIONI:

ecco una carrellata di 5 tecniche perfette per l’incipit dei tuoi testi.

Ora sei perfettamente in grado di iniziare a scrivere! Quindi… buona scrittura!

E se ti trovi di fronte al foglio bianco e, pur avendo studiato con attenzione quanto ti ho detto, probabilmente è perché ancora non hai ben delineato la tua strategia…

Non preoccuparti. È normale, ti mancano le basi da cui partire per ragionare!

Per questo il Sarto ha scritto il suo primo libro – VESTITI BENE E PRENDI IL WEB A MAZZATE – oggi alla sua seconda e più completa edizione: per darti tutto ciò che serve per iniziare a costruire al tua Comunicazione Su Misura e andare a prendere i tuoi clienti sul web… trasformandoli in Clienti Su Misura!

Clicca qui per ordinare subito la tua copia del libro!

 

A giovedì prossimo, in cui (SPOILER) inizieremo a vedere queste 5 tecniche – le storie, il grande segreto, problema-soluzione, la promessa e l’offerta – molto più da vicino.!

Trasforma le tue parole in soldi

Il Modellista

 

Richiedi la consulenza GRATUITA del Sarto

Fai click qui!

2 pensieri su “Trasforma le tue parole in soldi 4 – Cinque modi perfetti per iniziare a scrivere al tuo Cliente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *