Trasforma le tue parole in soldi 20 – Dimostra che quello che dici è vero al 110%

Non ti crede nessuno.

Davvero, non te la prendere. È che proprio non ti si crede.

Ciò che vendi è di qualità? Non ci credo

Non mi rifilerai una fregatura? Non ci credo

Il prezzo vale quello che compro? Non ti credo

 

E sai qual è il problema? Che se non ti credo, non compro.

 

E oggi, in questo articolo, ti insegnerò non solo perché devi renderti credibile… ma ti spiegherò passo passo tutto ciò che DEVI FARE SUBITO per attrarre orde di clienti fiduciosi e pronti a credere a qualunque cosa tu dica.

Un solo avvertimento: questa è la tecnica preferita dai truffatori. Quindi, se hai intenzione di usare quello che insegno per truffare qualcuno, ti consiglio di chiudere qui e andartene. Prima o poi ti becco e ti do in pasto ai gatti del Sarto.

Sei invece sei un imprenditore o un’imprenditrice con voglia di darsi da fare e realizzare il proprio processo di business armandosi del miglior arsenale di tecniche di Scrittura Persuasiva, ecco che sei nel posto giusto!

Rimboccati le maniche, imbraccia carta e penna e seguimi in questo viaggio negli ELEMENTI DI PROVA dei tuoi testi.

 

Non correre. Lo so, l’argomento è forte, ma io devo avere la certezza che a te sia chiarissimo tutto quello che ti insegno. Devi diventare un asso nel trasformare le tue parole in soldi, non mi accontento di darti qualche informazione. Rischio solo di confonderti le idee.

Quindi facciamo un passo indietro: parliamo di PROMESSA.

Hai letto i miei articoli sulla Promessa? No? Corri subito a rimediare qui!

 

Quando costruisci la tua Promessa, la rendi Promessa Ingrandita e le agganci un potente Meccanismo Unico sei solo all’inizio del percorso di vendita. O meglio: sei il primo della griglia di partenza. Hai tutte le carte in regole per vincere la gara. Tuttavia…

Potresti ancora perdere miseramente. Potresti far arenare il tuo motore proprio lì, alla griglia di partenza.

Questo perché dopo aver comunicato la tua promessa, devi DIMOSTRARE AL 110% che non stai mentendo.

 

Prima di proseguire, stampa questa frase su un foglio di 12 metri e attaccalo lungo tutta la parete del tuo ufficio: questa è la REGOLA NUMERO UNO che devi conoscere e ricordare in ogni istante in cui scrivi per vendere!

 

UNA PICCOLA PROMESSA CREDIBILE VENDE MOLTO.

UNA GRANDE PROMESSA POCO CREDIBILE NON VENDE NULLA!

 

In altre parole: non promettere nulla che non puoi dimostrare. Se hai elementi di prova piccoli, fai promesse piccole. Se hai elementi di prova grandi, fai promesse grandi.

Non rispettare questa regola e, quando ti chiedi “come mai non vendo quanto vorrei?”, ecco la risposta.

 

Ma perché questo è così importante?

Voglio dire… la logica è che se prometto tanto, il cliente si emoziona di più e compra, no?

Da una parte questa frase non è sbagliata: se il lettore si emoziona di fronte alla tua promessa, sicuramente è un passo più vicino all’acquisto.

Tuttavia…

Se le emozioni sono implicate sempre in ogni acquisto (e in ogni fase dell’acquisto), come ho spiegato in QUESTO ARTICOLO, questo non vuol dire che possono bastare a vendere!

 

Il meccanismo d’acquisto di chiunque non si limita alla parte emotiva. Subito dopo il desiderio, l’impulso emotivo di comprare, interviene il pensiero razionale che cerca motivi per non comprare!

Ricorda sempre: il potenziale cliente non è disposto a regalarti la sua fiducia. A priori, anche senza alcuna informazione mai raccolta su di te e sulla tua azienda, non si fiderà di quello che dici. Sta a te trovare il modo di stimolare la fiducia, di renderti credibile e degno di essere scelto per l’acquisto!

Gli ELEMENTI DI PROVA agiscono proprio qui.

Intervengono in questa fase dell’acquisto e hanno il compito di INTERFERIRE col processo decisionale, dando validissimi motivi razionali per procedere all’acquisto.

Diciamolo in altre parole: gli elementi di prova lavorano di soppiatto. Si muovono silenziosamente nella mente del cliente. Si insinuano nei suoi pensieri, si posizionano lì dove c’è un buon motivo per non comprare e lo prendono, lo sfidano e, se hai lavorato bene, lo fanno a pezzi per sempre.

 

E cosa vuol dire “hai lavorato bene?”

 

Qui facciamo un passo importante, voglio tutta la tua attenzione. Non badare alle notifiche di Facebook adesso. Nemmeno Tinder è una buona scusa. Sta qui con la testa e concentrati. Questo punto vale tutto il tuo lavoro:

 

  1. LA GIUSTA PROMESSA
  2. CON LE GIUSTE PROVE
  3. PER IL GIUSTO CLIENTE

 

PUNTO.

Questa è l’unica strada che puoi percorrere per raggiungere il successo.

Non ti basta una promessa ben fatta. Ti servono le prove.

E non ti bastano né promessa né prove: devi rivolgerti al giusto cliente!

La miglior promessa, le migliori prove, testi perfetti e strategia digitale da premio, sono nulla se rivolti al cliente sbagliato!

Quindi, prima di partire a scrivere, magari in preda all’entusiasmo per aver finalmente avuto l’idea del secolo, fermati un attimo e rifletti:

chi è il tuo Cliente Su Misura? Chi è quel tipo di persona che comprerà da te, lo farà spesso e alle tue condizioni e non vorrà fare altro che portarti nuovi clienti?

Se non hai questa risposta… non preoccuparti! Il Laboratorio dei Sarti del Web ha creato la Guida GRATUITA per riconoscere con precisione assoluta chi è il tuo Cliente Su Misura: 27 domande che cambieranno per sempre i tuoi annunci!

Clicca qui, scaricala subito GRATIS  e continua a leggere: ho ancora tanto da dirti sulla splendida e potentissima tecnica degli Elementi di Prova.

 

Entriamo ora nello specifico:

COSA SONO GLI ELEMENTI DI PROVA?

Sono letteralmente quell’insieme di cose, fatti, eventi, dati, in forma scritta, in video, audio o in qualunque altra espressione tu possa utilizzare, che dimostrano che quello che dici è vero.

Tutti questi elementi, tutti assieme.

È vago, vero?

Non preoccuparti: andremo davvero a fondo su questo argomento. Ma non prima di aver visto perfettamente il campo d’azione che abbiamo a disposizione.

Come dire: queste sono potentissime armi per andare in guerra. Quante ne servono? Quali sono preferibili?

Tengo questa metafora: qui non stai combattendo la battaglia di riscaldamento.

Questa è una guerra all’ultimo sangue per prendersi i clienti migliori.

Devi vincere, non hai altra scelta.

Devi dare il tutto e per tutto!

Devi usare TUTTI gli elementi di prova che hai a disposizione. Più ne hai, meglio è!

Devi usarli OVUNQUE nei tuoi materiali di Comunicazione con TUTTE  le modalità che hai a disposizione, che sia una pubblicità in TV o un volantino da porta a porta!

Devi farlo TUTTE le volte che puoi, ogni volta che c’è l’occasione e, se non ci sono abbastanza occasioni, devi crearne il più possibile!

Devi inserirli DAPPERTUTTO nei tuoi testi. Non sto dicendo che devi metterli per forza nel Titolo o nell’Incipit, ma che se trovi la formula giusta per farlo va benissimo anche lì!

Devi DISSEMINARE i tuoi testi di Elementi di Prova. Sii generoso!

 

Ricorda: non ti crede nessuno e gli Elementi di Prova sono l’unico modo che hai per renderti credibile.

Usali tutti, usali ovunque e usali sempre: e sarai credibile al 100%.

Aspetta…

Ma io nel titolo ho scritto 110%! Ho forse esagerato?

Ho una buona notizia per te: sono pochissime le aziende che ti fanno concorrenza capaci di usare davvero questa tecnica. E anche chi la usa, il più delle volte lo fa in maniera casuale, senza un preciso disegno, una strategia settata perfettamente sul Cliente Su Misura.

Ma per te non è così: tu stai seguendo la Rubrica del Modellista. Tu punti al 110%.

Tu vuoi sapere TUTTO, e io non ti lascerò a bocca asciutta.

Ti spiegherò quali sono i TRE STEP per creare la Dimostrazione PERFETTA.

E non mi fermerò qui:

ti insegnerò per filo e per segno ben 14 DISPOSITIVI per creare le tue dimostrazioni INFALLIBILI.

E ti svelerò anche un trucchetto che ti renderà tutto più facile e veloce di quello che sembra.

Ma solo alla fine di tutto, come “ciliegina sulla torta”.

E non dovrai fare nessuna fatica: ti manderò tutto io, direttamente sulla tua casella di posta elettronica, giovedì prossimo. Devi solo iscriverti alla mia Newsletter ora, cliccando qui e compilando il form.

Al resto penso io!

Ricapitolando:

hai scoperto cosa sono gli Elementi di Prova e quanto sono importanti per la tua Comunicazione.

Vedrai i tre step per crearli e i 14 dispositivi per utilizzarli nella maniera più efficace.

E poi?

Poi potrai scendere in guerra e applicare queste Tecniche alla tua STRATEGIA DIGITALE!

E se ti stai chiedendo MA COME DIAVOLO FACCIO A CREARE LA MIA STRATEGIA DIFIGITALE?

Non preoccuparti. È solo una fortuna: è proprio chi non si fa questa domanda che non vedrà il successo che spera.

Tu, invece, puoi: e trovi le risposte a tutte le tue domande nel secondo libro del Sarto:

 

COMUNICAZIONE SU MISURA – La strategia digitale che porta la tua azienda al successo

Lo trovi QUI!
Corri a prendere la tua copia!

 

Noi ci vediamo giovedì prossimo, dove scoveremo assieme tutti i segreti per i tuoi Elementi di Prova (che la tua concorrenza non conosce e non sa minimamente usare).

 

A giovedì prossimo su questo Blog (e sulla tua piattaforma Social preferita).

 

Trasforma le tue parole in soldi

Il Modellista

Richiedi la consulenza GRATUITA del Sarto

Fai click qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.