Ti serve il talento o la motivazione per avere successo?

Il più grande errore che puoi fare nel tuo percorso di crescita personale è quello di sottovalutare l’importanza delle parole che usi ogni giorno.

Nonostante questo, usare il vocabolario sbagliato per parlare di sé stessi e del mondo che ci circonda è uno degli errori più comuni nei percorsi per generare costante valore!

Lo facciamo perché le parole sono astratte: non possiamo toccarle, vederle o scontrarci contro di loro. Ma senza saperlo, le parole sono nemiche pericolose nel tuo percorso per diventare un imprenditore di successo.

Perché? Perché  avvelenano la mente senza che tu te ne renda conto.
Attivano percorsi mentali negativi, fissano degli schemi pericolosi, distorcono il tuo modo di vedere il mondo.

Insomma, le parole hanno un peso nella creazione di un futuro migliore per la tua azienda, e te lo dimostrerò concentrandomi su una parola specifica: talento.

Oggi scoprirai perché il talento rischia di danneggiarti e perché devi eliminare questa parola dal tuo vocabolario per sostituirla con una nuova espressione!

Forse mi hai già sentito parlare di talento: ho dedicato a questo argomento un articolo qualche mese fa (lo puoi recuperare CLICCANDO QUI), e ne ho anche parlato in diversi video.

Questa parola è diventata parte della nostra comunicazione grazie a una parabola del Vangelo: a quel tempo la parola talento era usata per indicare un tipo di moneta, che nella parabola in questione era regalata dal Signore ad alcuni servi.

In seguito grazie a questa parabola le persone hanno iniziato a vedere i talenti come doni divini: regali arrivati per pura fortuna, che rendono alcune persone più fortunate e altre sfortunate.

E oggi, sono tantissimi gli imprenditori che bloccano uno dei gradini della crescita della loro azienda perché convinti di non essere predisposti a fare qualcosa, o che guardano ai loro concorrenti trovando in loro delle capacità innate che a loro mancano.

Ma lascia che ti dica una cosa: a determinare il tuo successo in un particolare settore non sarà il tuo talento, ma solamente il modo in cui deciderai di affrontare le difficoltà!

Perché nel momento in cui penserai “ah ma io non ho talento per questa cosa…” o “quel tipo è così fortunato, ha proprio talento…” avrai già condannato la tua azienda al fallimento.
Avrai messo tra te e la tua strada un non-problema insormontabile, un muro che ti impedirà di arrivare ai grandi risultati che desideri per la tua azienda!

Attiverai una serie di meccanismi mentali che ti porteranno a rilassarti, a cercare scuse, ad arrenderti lentamente. Nel frattempo continuerai a venir superato da una concorrenza sempre più numerosa e aggressiva, per poi fare spallucce e dire qualcosa del tipo “ah, ma tanto io non ho talento…”

E sai invece che cosa ti è mancata? La MOTIVAZIONE.
Perché non sono solo le persone con un talento innato ad avere successo: esistono troppi esempi nella storia che dimostrano esattamente il contrario.

Posso immaginare la tua testa vagare verso esempi in cui la prestanza fisica o capacità intellettuali hanno portato a grandi risultati… perciò analizziamo la cosa in modo più scientifico: mettiamo a confronto queste due abilità.

Il Talento

Pro del Talento:

  • Essendo una capacità innata, impiega molta meno fatica per essere sviluppata e perfezionata
  • Quando sfruttato bene, permette di avere ottimi risultati in tempi relativamente brevi
  • È una capacità riconosciuta e invidiata dalle persone che vorrebbero averla

Contro del Talento:

  • Dato che è una capacità con cui si nasce, non richiede fatica, e quindi non porta mai a dare il massimo
  • Non è quantificabile con precisione: un pianista di grande talento può scoprire dopo anni di duro lavoro che un piccolo genio suona molto meglio di lui
  • Non permette di raggiungere grandi risultati a lungo termine, e in genere diventa meno utile anno dopo anno

La motivazione

Pro della motivazione:

  • Nasce da un forte desiderio personale: qualcosa capace di farti dormire 4 ore in una notte e che ti fa svegliare la mattina con un’energia che non pensavi di avere
  • Permette di raggiungere risultati a lungo termine, perché ti aiuta a essere costante e lavorare duramente con un obiettivo chiaro in testa
  • È una capacità che riconosci solo tu, ma che ti permette di avere risultati che gli altri possono solamente sognare

Contro della motivazione:

  • Non è facile svilupparla: le persone cercano la motivazione nei posti sbagliati, senza capire che deve partire da un fortissimo desiderio personale
  • Richiede una forte disciplina: essere motivati significa sacrificare le gratificazioni immediate, e questo porta a soffrire
  • Verrà sempre criticata: raramente la motivazione viene riconosciuta e lodata. Amici e parenti quindi metteranno davanti a te degli ostacoli che potranno danneggiare la tua motivazione.

Insomma, da una parte hai una capacità innata, che ti permetterà di avere un inizio sfavillante e un finale disastroso quando verrai superato dalla concorrenza.

Dall’altra una capacità inesauribile di crescere, migliorarti e portare avanti il futuro della tua impresa per arrivare a risultati spettacolari.

Quale delle due competenze pensi che sia fondamentale per avere successo?


Se la risposta è la motivazione, coltiva questa qualità con costanza. Riconosci la pericolosità del talento, non pensare ai successi degli altri come a colpi di fortuna e ai tuoi fallimenti come momenti di sfortuna.

Raccogli il massimo da ogni esperienza, impara dai tuoi sbagli per perfezionarti ogni giorno di più, cambia il modo in cui parli del mondo… e presto ti renderai conto che non è il talento a fare la differenza, ma la volontà di volere sempre di più per te e per la tua azienda!

Per aiutarti a scoprire nuovi sistemi per saziare la fame di successo per la tua attività, il Sarto ha ideato Comunicazione su Misura – La strategia digitale che porta la tua azienda al successo.

Clicca qui e metti le mani sul volume che porterà alla crescita della tua impresa, imparando segreti e tecniche fondamentali per raggiungere grandi risultati!

Per imparare di più sulla tua crescita personale invece non ti resta che continuare a seguire il mio blog. Clicca qui, iscriverti alla mia newsletter e non perdere neanche uno dei miei articoli del mercoledì!

E ricorda: aumenta il tuo valore e moltiplica il tuo fatturato.
Il Mastino

Richiedi la consulenza GRATUITA del Sarto

Fai click qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.